IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragedia a Vellego, uomo uccide la figlia della compagna e poi si spara fotogallery

Secondo le prime informazioni l'omicida si sarebbe tolto la vita dopo il colpo inferto alla giovane

Casanova Lerrone. Omicidio-suicidio nella frazione di Vellego, nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 18. Secondo le prime informazioni, un uomo, agricoltore e vedovo di 56 anni, Corrado Testa, ha sparato alla figlia della nuova compagna, Jessica Novaro, ventinovenne.

omicidio suicidio Casanova Lerrone Vellego

La donna è riuscita a trascinarsi fuori dall’abitazione in cerca di aiuto, ma è stramazzata al suolo spirando. L’omicida, dopo averla rincorsa e averla vista accasciata, si è puntato la pistola (una calibro 9) alla tempia e ha fatto fuoco. Il colpo non è stato subito letale, ma le condizioni dell’uomo sono apparse subito molto gravi e non ce l’ha fatta. Pare che una terza persona sia rimasta coinvolta e ferita, ma sia fuggita. Sul posto sono intervenute le pubbliche assistenze di Albenga e Garlenda e il personale del 118.

Sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Alassio, guidate dal tenente colonnello Massimo Ferrari, per stabilire il movente di un tale gesto efferato. Le salme sono ancora sul luogo della tragedia in attesa del nulla osta del magistrato, Maddalena Sala.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.