IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stella, “Steja Delivery”: l’iniziativa di un gruppo di giovani che ha rilanciato l’economia locale

Locandine e gruppo social a favore delle attività locali

Più informazioni su

Stella. Si chiama “Steja Delivery” il gruppo social nato la primavera scorsa, il 24 aprile, quando si iniziava a intravedere la luce di fine lockdown, su iniziativa di un gruppo di giovani che, spontaneamente, hanno deciso di sponsorizzare il commercio locale.

Già il nome esprime l’idea alla base dell’iniziativa: unire tradizione e modernità. Steja, “Stella” in dialetto, e “delivery”, “consegna” in inglese, come il mondo dei social impone.
E’ la ricetta scelta da alcuni commercianti del paese alle spalle di Albisola Superiore per tentare di aiutare il commercio locale in questo periodo di limitazioni imposte dai Dpcm per limitare la diffusione dell’epidemia di Covid-19.

L’iniziativa è diventata una “doppia campagna pubblicitaria” quando ai social si sono unite le locandine appese nelle vie cittadine. Da un lato i manifesti in paese: “Scelgo il territorio. Aiutiamo e sosteniamo le imprese locali in questo momento di difficoltà. Prodotti tipici e molto altro vi aspettano”, recita il testo. E sotto, i loghi di molti negozi: dal bar al supermercato, dal panificio alla trattoria.
Dall’altro una pagina Facebook per tentare di spingere l’iniziativa anche sui social network. E la pagina, in pochi giorni, ha già raggiunto 340 ‘like’.

L’iniziativa, nata per sostenere il tessuto economico del territorio di appartenenza, ha già riscosso successo e ottenuto, prima, il plauso dei commercianti che hanno visto, in questi mesi, incrementare le loro vendite; poi la soddisfazione dei promotori per essere riusciti a ridurre l'”esodo” nei negozi delle località costiere di Albisola e Savona ancora ora con i confini comunali aperti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.