IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sciopero lavoratori vigilanza privata, i sindacati chiedono il rinnovo del contratto nazionale

Questa mattina la manifestazione davanti alla Prefettura savonese: "Riconoscere ai lavoratori i loro diritti"

Savona. Oggi, giovedì 24 dicembre, come è stato confermato ieri, ha avuto luogo lo sciopero dei lavoratori della vigilanza privata e dei servizi di sicurezza indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil.

Stamattina, in Prefettura a Savona, le organizzazioni sindacali di categoria hanno denunciato lo stallo delle trattative nazionali per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da 57 mesi.

La richiesta è quella di “riconoscere ai lavoratori i loro diritti” perché “nonostante le manifestazioni di lunedì scorso ancora niente era cambiato”.

“Nonostante la normativa legislativa penalizzante e alcune precettazioni – hanno detto sindacati in mattinata – le percentuali di adesione allo sciopero del savonese sono positive”, dichiarano i sindacati.

“L’incontro in Prefettura ci ha consentito di focalizzare l’attenzione anche su diverse problematiche locali del comparto”, concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.