IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosegue il restyling della stazione di Pietra: realizzato un nuovo marciapiede fotogallery

L'installazione dei due nuovi ascensori al servizio di entrambi i binari è previsto per la prossima primavera

Pietra Ligure. Un nuovo marciapiede per agevolare l’accesso ai treni con percorsi e mappe tattili per gli ipovedenti è stato realizzato all’interno della stazione ferroviaria di Pietra Ligure, al centro di un radicale intervento di restyling da parte di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

L’investimento complessivo è di 6 milioni di euro, di cui 1.5 per il solo marciapiede al servizio del primo binario.

Dopo l’attivazione del nuovo sottopasso e l’allargamento del secondo marciapiede, sono terminati, nei tempi previsti, anche gli interventi al primo marciapiede, con l’allargamento e innalzamento a 55 centimetri (standard europeo per il servizio ferroviario metropolitano per garantire ai viaggiatori un più agevole accesso ai treni) e l’installazione di percorsi e mappe tattili per gli ipovedenti.

Lavori Stazione Pietra

Completano gli interventi il nuovo impianto di illuminazione e il potenziamento dell’informazione al pubblico con nuovi dispositivi video e teleindicatori.

L’installazione dei due nuovi ascensori al servizio di entrambi i binari è previsto per la prossima primavera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.