IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Porto di Savona e Vado Ligure, Emilio Signorini presidente dell’Autorità portuale fino al 2024

"Diga di Vado Ligure, migliorare l'accessibilità stradale e ferroviaria, elettrificazione delle banchine del polo passeggeri di Savona”

Savona/Vado Ligure. Paolo Emilio Signorini è stato ufficialmente confermato alla presidenza dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale per i prossimi quattro anni. La notifica del ministro dei Trasporti è arrivata ieri sera. Fino a qualche mese fa era dato “in bilico” tanto che erano scattati i toto-nomi sul possibile successore.

Nel primo mandato il presidente ha lavorato all’unificazione dei porti di Genova, Savona e Vado Ligure, fino ad allora separati, fra l’altro ha dato il via alla partenza del terminal di Vado Ligure.

Ma oltre al lavoro “ordinario” ci sono state le emergenze legate al crollo del ponte Morandi nel 2018, ai cantieri autostradali e al maltempo, oltre alla frenata imposta dal Covid. Insomma, un mandato complicato e che sarà strettamente legato, per progettualità, a quello prossimo.

“Sono stati quattro anni vissuti tutti d’un fiato” commenta. “Nel prossimo mandato – aggiunge – vorrei veder partire i lavori della nuova diga di Genova, della diga di Vado Ligure, vedere completare molti cantieri per l’accessibilità stradale e ferroviaria e completare gli interventi di elettrificazione delle banchine dei poli passeggeri di Genova e Savona”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.