IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Porto di Andora, dopo 41 anni di servizio va in pensione Antonio Voltolin

Il coordinatore degli ormeggiatori conclude il suo servizio con oltre 40 anni di carriera

Andora. Dopo 41 anni di lavoro sulle banchine, va in pensione Antonio Voltolin, coordinatore degli ormeggiatori del Porto Turistico di Andora, dipendente dell’A.M.A. e indiscussa figura di riferimento per l’approdo andorese. Il sindaco Mauro Demichelis, l’amministrazione comunale, il consiglio di Amministrazione dell’A.M.A. e il personale lo hanno salutato con una piccola cerimonia che si è svolta all’aperto, nel rispetto del distanziamenti.

“A nome dell’intero consiglio di amministrazione, del direttore generale e di tutto il personale dipendente dell’A.M.A. desidero esprimere sentimenti di gratitudine e vivo apprezzamento al sig. Voltolin per il grande contributo che ha fornito, con professionalità e dedizione, all’azienda accompagnandola, in questi anni, verso gli importanti traguardi raggiunti in termini di qualità, di innovazione ed efficienza dei servizi svolti nell’interesse dei diportisti. Con i migliori auguri per un futuro pieno di soddisfazioni e di nuovi traguardi da raggiungere – ha detto il presidente dell’A.M.A., Fabrizio De Nicola presente insieme all’amministratore delegato Silvia Garassino , al consigliere Emanuel Voltolin Visca e al direttore del Porto, Eugenio Ghiglione –. Voltolin si è sempre impegnato affinché l’A.M.A. potesse soddisfare, per conto del Comune di Andora, i servizi tecnico-nautici finalizzati principalmente al transito, all’assistenza giornaliera all’ormeggio, al servizio di verifica, di sorveglianza e di custodia 24 ore su 24 nel Porto Turistico di Andora, ma anche nell’interesse della comunità portuale e, in più generale, della collettività andorese”.

Parole a cui ha fatto eco il sindaco: “Mi auguro che tu voglia ancora mettere la tua grande esperienza e competenza al servizio degli appassionati di mare e di Andora. Sei fra coloro che hanno collaborato alla realizzazione del nascente porto turistico e contribuito fino ad oggi alla sua evoluzione – ha dichiarato il primo cittadino Mauro Demichelis – Siamo qui per dirti grazie e a testimoniare la grande stima che abbiamo per il tuo operato, la tua grande disponibilità, professionalità ed efficacia, sia nella quotidianità che nelle situazioni di emergenza”.

Antonio Voltolin, prima di essere dipendente dell’AMA è stato assunto nel ‘79 dal Circolo Nautico presso cui ha prestato la propria attività lavorativa fino al ’97 quando è stato assunto dall’Azienda Comunale Multiservizi denominata A.C.M che nel 2006 è stata trasformata nella società a responsabilità limitata, Azienda Multiservizi Andora. Dal 2013, in ragione dell’esperienza professionale e lavorativa maturata, ha assunto il ruolo di coordinatore degli ormeggiatori del Porto Turistico di Andora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.