IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per il polo scolastico di Albenga 22 professionisti candidati alla progettazione

Il termine per la presentazione delle offerte è scaduto il 23 novembre e la prossima settimana è prevista la nomina e l'insediamento della commissione di gara

Albenga. Sono ben 22 i professionisti che si sono candidati per la realizzazione del progetto del polo scolastico di Albenga.

Il termine per la presentazione delle offerte è scaduto il 23 novembre e la prossima settimana è prevista la nomina e l’insediamento della commissione di gara che dovrà esaminare le proposte pervenute da tutta Italia.

“Siamo molto soddisfatti del grande interessamento che il nostro polo scolastico ha suscitato tra i progettisti di tutta Italia – afferma il sindaco Riccardo Tomatis – In questa fase verrà scelto il professionista o lo studio che andrà ad eseguire il progetto vero e proprio. Oltre all’offerta economica presentata, tra i criteri fondamentali per la scelta che sarà effettuata dalla commissione di gara, saranno sicuramente gli aspetti qualitativi, i curriculum e l’esperienza degli studi professionali che hanno partecipato al bando di gara. La progettazione, in ogni sua fase, dovrà essere sviluppata sulla base dell’idea vincitrice del concorso di idee ‘Scuole Innovative’ bandito dal Ministero della Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e conclusosi con decreto direttoriale n° 692 del 21 dicembre 2017. Naturalmente seguiremo passo passo le varie fasi progettuali e intendiamo, inoltre, coinvolgere insegnanti e alunni che, sono certo ci daranno indicazioni utili. Sono proprio loro, infatti, i fruitori finali di un polo scolastico che Albenga aspetta da più di dieci anni”.

Il vicesindaco Alberto Passino sottolinea: “Questo è un obiettivo importante non solo per Albenga perché sul polo graviteranno i ragazzi provenienti da tutto il comprensorio. Ci stiamo muovendo per far sì che questo possa finalmente diventare realtà.”

L’assessore all’edilizia scolastica Silvia Pelosi aggiunge: “Il polo scolastico è una delle opere maggiori che vedremo realizzare nei prossimi anni. L’interesse dei tanti progettisti che hanno partecipato, evidenzia l’importanza dell’opera. Sarà un polo scolastico all’avanguardia con ampi spazi per i ragazzi, parti comuni, biblioteche, aule studio, aule d’informatica, laboratori, campi sportivi e spazi all’aperto. Un Polo all’avanguardia come quelli europei”.

Il costo di realizzazione del nuovo polo scolastico ammonta a 9 milioni e 120 mila euro oltre Iva al 10 per cento per un totale di 10 milioni e 32 mila euro finanziato in toto dal Governo. Il corrispettivo del servizio di progettazione posto a base di gara, calcolato sulla base dei criteri stabiliti dal decreto ministeriale 17 giugno 2016, come risulta dal documento di calcolo dei corrispettivi, ammonta a 949.120,60 euro. Le prestazioni poste a base di gara dovranno essere eseguite nel termine massimo complessivo di 255 giorni.

Contestualmente, il Comune di Albenga sta procedendo con il bando di gara per la demolizione dell’ex caserma Turinetto il cui costo complessivo è di 2 milioni e 165 mila euro finanziati in parte attraverso un mutuo. Verosimilmente i lavori di demolizione inizieranno contestualmente alla progettazione vera e propria del polo scolastico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.