IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pensionati, l’Usb Liguria pronta alla vertenza con la Regione: “Serve il rafforzamento di servizi sociali, sanità e trasporto pubblico”

"Dal contratto di lavoro al contratto sociale"

Più informazioni su

Liguria. Aprire una vertenza nei confronti della Regione per il rafforzamento dei servizi sociali, dalla sanità al trasporto pubblico. E’ questo il progetto a cui sta lavorando l’Usb Pensionati della Liguria.

“L’uscita dal mondo del lavoro non può essere vissuta come la fine della socializzazione e della propria funzione. Sentirsi come una scoria industriale vuol dire subire l’ideologia produttivistica del capitale, accettare un processo e della propria funzione. Se il luogo di aggregazione sociale non è più il posto di lavoro, lo diventa il territorio dove il pensionato vive le proprie contraddizioni insieme ad interi settori sociali”.

“La condizione di utente di tutti i servizi pubblici fa del pensionato il soggetto sul quale si abbattono le politiche sociali dei governi e alla contrattazione di posto di lavoro si sostituisce inevitabilmente quella sociale. Ridare soggettività sociale strutturata e organizzata ai pensionati, inserendoli in un progetto di ricomposizione sociale a difesa dei diritti attaccati e, perché no, alla conquista di nuovi. Questo è possibile in un ambito di sindacato generale in cui la confederalità si esprime sui luoghi di lavoro e sui territori e questo è il nostro obiettivo. Anche in Liguria continuiamo un percorso iniziato alcuni mesi fa di costruzione e rafforzamento della struttura pensionati”.

Secondo il sindacato, la vertenza non verrà portata avanti “per la nostra ‘categoria’ ma in una logica che solo abbattendo le diseguaglianze sociali la nostra classe di riferimento può progredire. Ci dicono improduttivi mentre versiamo alle casse dello stato 56mld di euro all’anno, ci dicono improduttivi quando ci sostituiamo al welfare nei confronti dei nostri familiare accudendo i nipoti, i malati ed aiutando economicamente i nostri figli”.

Per questo motivo, nelle prossime settimane il sindacato chiederà a tutti “l’iscrizione ad Usb Pensionati, a gennaio faremo un’ assemblea regionale (on line) per decidere tutti assieme un programma di lotta per la nostra Liguria coordinandoci con tutta la confederazione. Appena potremo (Covid permettendo) organizzeremo anche una grande festa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.