IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Olotropia” di don Corini è la strenna natalizia scelta dal Papa per i cardinali e vescovi della Curia

L'amministrazione Melgrati Ter: "Siamo emozionati con lui e per lui nell'apprendere la splendida notizia"

Alassio. In occasione degli auguri alla Curia Romana, Papa Francesco ha fatto dono ai cardinali e vescovi del libro “Olotropia, i verbi della familiarità cristiana”, scritto dal parroco di Sant’Ambrogio in Alassio don Gabriele Maria Corini e docente di Sacra Scrittura a Milano e pubblicato dalla Libreria Editrice Vaticana.

L’amministrazione Melgrati Ter si unisce così alla gioia di Don Gabriele Corini: “Siamo da sempre vicini a Don Gabriele Corini, sia nella sua veste di parroco di Alassio, sia in quella di apprezzato biblista. Per questa ragione siamo emozionati con lui e per lui nell’apprendere la notizia che il Santo Padre abbia scelto il suo libro ‘Olotropia’ quale strenna natalizia per i suoi cardinali e vescovi”.

Il papa facendo questo dono ha chiosato: “È un testo di un biblista che lavora a Milano e che è però della diocesi di Albenga-Imperia”.

“Non so come ringraziare il Santo Padre – il commento commosso dello stesso Don Corini – per tale onore che non è certamente per la piccola persona che sono, ma per la città di Alassio dove opero e per la nostra diocesi troppo spesso chiacchierata ma dove il Signore continua a seminare il suo bene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.