IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, introiti della tassa di soggiorno al ribasso: incassati poco più di 21 mila euro

Le conseguenze del Covid sulla stagione turistica e le presenze

Più informazioni su

Noli. E’ un “traguardo” amaro quello raggiunto dalla tassa di soggiorno per il comune di Noli quest’anno.

Infatti, come comunicato dall’ufficio Ragioneria, ammonta a circa 21.183 euro il totale dell’incasso. Una cifra che, spiegano dal comune, “è decisamente bassa, soprattutto se confrontata con quella incassata dagli altri comuni della provincia”.

A parlare della spartizione di tale introito ci pensa sempre l’ufficio Ragioneria, che spiega: “Il 15% dell’introito sarà girato alla Camera di Commercio per la promozione turistica, della rimanenza 7.400 euro saranno invece girati allo IAT e altri 2.000 euro alle spese di gestione del sistema informatico”.

Come saranno investiti i rimanenti 8.606 euro? “La cifra rimanente – concludono dall’ufficio Ragioneria – sarà investita nell’acquisto di segnaletica turistica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.