IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Natale, Benveduti: “Restrizioni ennesima mazzata sotto l’albero per i ristoratori dell’entroterra”

"L'ultima presa in giro ai danni di un settore che rischia irrimediabilmente un tracollo economico-finanziario"

Regione. “Proviamo profonda tristezza e forte rammarico per ciò che dovranno nuovamente subire i nostri ristoratori, in particolare quelli dell’entroterra. Il divieto di spostamento tra i comuni, annunciato ieri ‘in pompa magna’ dal presidente Conte, è solamente l’ultima presa in giro ai danni di un settore che rischia irrimediabilmente un tracollo economico-finanziario, da cui sarà poi difficile riprendersi”. Lo dichiara l’assessore regionale allo sviluppo economico Andrea Benveduti, commentando la bozza del nuovo Dpcm.

“Sentiamo e risentiamo le parole di un esecutivo, molto più simile ad una armata Brancaleone – aggiunge l’assessore – che per proclamarsi serio dovrebbe quantomeno dimostrare, dati alla mano, che i grandi sforzi economici e non, richiesti a tutto il settore della ristorazione per adeguarsi alle norme di sicurezza sono stati inutili. Invece, nessun riscontro oggettivo. Nessuna prova inconfutabile che i contagi avvengano pesantemente in tali ambiti. Ci viene allora da pensare, come altre volte successo, che siano solo chiacchiere a rotelle e ai titolari, che si sono svenati e magari pure indebitati per poter riaprire in sicurezza, potremmo solo dire ‘ci hai creduto, testa di velluto’ “.

“Ci uniamo pertanto alle parole di disappunto espresse da Fipe Confcommercio Liguria e pretendiamo ingenti ristori di liquidità vera, e non a prestito, per ripagare le attività, che chiuderanno questo annus horribilis con l’ennesima mazzata sotto l’albero” conclude Benveduti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.