IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Natale, a Savona continua l’iniziativa “La posta di Babbo Natale”: arrivate le risposte a tanti bambini foto

Le scuole Colombo, Mameli e Carando hanno aderito al servizio di Poste Italiane con il proprio messaggio

Più informazioni su

Savona. In questo 2020 segnato dalla pandemia globale Poste Italiane ha deciso di rinnovare l’appuntamento con la tradizione e raccogliere “speranze e desideri” dei bambini.

Si tratta del consueto appuntamento natalizio de “La Posta di Babbo Natale” che prevede, da parte di Poste Italiane, l’invio di una risposta a tutti coloro, piccoli e grandi, che hanno inviato una missiva natalizia a Babbo Natale, imbucandola nelle cassette d’impostazione lungo le strade della provincia o inviandola tramite i 96 uffici postali savonesi.

Poste Italiane ha messo a disposizione anche quest’anno la propria rete logistica per il consueto appuntamento e “ad oggi moltissime sono state le letterine intercettate nei centri di smistamento, dove un team speciale di segretari e segretarie di Babbo Natale ha raccolto le missive spedite al vecchio Santa Claus, tutte dirette al Polo Nord, a Rovaniemi, ma anche al Circolo polare Artico, in Lapponia, alla casa degli Elfi, in Via delle Stelle o in Corso della Via Lattea.

A Savona ha aderito all’iniziativa anche l’Istituto Comprensivo Savona 2 dove, con il supporto delle insegnanti, 115 alunni di 1^ e 2^ Scuole Colombo, Mameli e Carando hanno assemblato, in un unico grande cartellone, le loro richieste, sogni, desideri e speranze. Per ognuno dei piccoli autori savonesi è già arrivata la risposta di Babbo Natale.

Molte le frasi e i pensieri dedicati all’emergenza sanitaria: “Caro Babbo Natale come stai, il virus è arrivato anche da te?”, “Quest’anno il regalo più grande saranno la compagnia e l’amore delle persone che amiamo” o poesie, come quella di Bruno, per Babbo Natale “…tu non essere triste, ciò che ami esiste…tutti i maghi del mondo, i draghi e i re, finché li chiami, verranno da te!”.

Navigando fra le pagine del sito www.lapostadibabbonatale.posteitaliane.it sarà possibile scaricare i disegni da colorare e stampare la lettera di risposta di Babbo Natale. È stata anche attivata l’app “Zen e Zero” con il cooking game più divertente delle feste. Per ciascun partecipante, la missione sarà quella di scoprire se il sapore del Natale è lo stesso in tutto il mondo, grazie ai due chef di Babbo Natale, Zen e Zero, che aiuteranno i bambini durante il gioco.

Il progetto, che ha come sempre una finalità educativa e sostenibile, quest’anno ha lo scopo di sensibilizzare grandi e piccoli sul tema della corretta alimentazione. Per questo Poste Italiane ha deciso di sostenere Unicef e tramite il link presente sia sul sito che sull’app sarà possibile donare una piccola somma per garantire latte e alimenti terapeutici ai bambini che ne hanno bisogno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.