IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Muratore, Stella di Bronzo e fine mandato: “Riconoscimento per tutta la Sezione”

Fabio Muratore, presidente della sezione Aia di Savona premiato dal Coni; a gennaio le elezioni per il suo successore, con assemblea telematica

Savona. La Stella di bronzo del Coni è stata conferita, tra gli altri, a Fabio Muratore, presidente della sezione Aia di Savona da sette anni. Il riconoscimento dello sport italiano è andato quindi a un dirigente che tanto ha dato al movimento calcistico e che si appresta a chiudere la presidenza con un bilancio estremamente positivo.

Ho iniziato a fare l’arbitro a diciassette anni – racconta Muratore a Ivg.it – e dopo tre in associazione ero già in Consiglio direttivo, all’epoca una cosa abbastanza anomala. Se oggi diamo molto spazio anche ai giovani nei ruoli sezionali, all’epoca non era sempre così: per questo devo ringraziare Roberto Fresia, il presidente dell’epoca, che ha creduto in questa linea giovane e ha dato modo a molti di formarsi insieme a colleghi più esperti, veri mostri sacri della sezione e dell’Aia. Per questo il primo pensiero è andato a lui”.

La Stella a Muratore è orgoglio per lui e per gli arbitri della sezione savonese: “È un riconoscimento per tutta la sezione: certe volte ci vogliono anni per raccogliere risultati e sono stati sette anni, ormai quasi otto, impegnativi, ma ricchi di soddisfazione”. Il premio a Muratore segue quello a Mariano Zito, che l’ha preceduto proprio alla guida dei fischietti savonesi; anche questo è un segno della serietà del lavoro delle dirigenze arbitrali savonesi, che da due decenni guidano la sezione intitolata a Fortunato Mira.

Fabio Muratore ha visto scadere il suo mandato con la scorsa stagione sportiva, anche se tutte le cariche sono state prorogate per l’impossibilità di convocare le elezioni sezionali, a causa della pandemia. L’Aia nazionale, in accordo con la Figc, ha però deciso di sbloccare la situazione convocando assemblee virtuali, attraverso i mezzi del web: gli arbitri savonesi terranno la loro assemblea lunedì 11 gennaio, assemblea nella quale saranno chiamati a eleggere il successore di Muratore alla loro guida. Successivamente, i presidenti sezionali e i delegati saranno convocati per l’elezione del nuovo presidente nazionale dell’Aia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.