IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mattia Villardita nominato Cavaliere, Vaccarezza: “Portare luce e calore ai bambini è un compito davvero onorevole”

"Sono orgoglioso di questo risultato, sono fiero di essergli amico e ci tengo in modo particolare a ringraziarlo pubblicamente"

Savona. “Sono orgoglioso di questo risultato, sono fiero di essergli amico e ci tengo in modo particolare a ringraziarlo pubblicamente”. Così il capogruppo di Cambiamo in Regione, Angelo Vaccarezza, commenta la nomina dello “Spiderman savonese” Mattia Villardita a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Commentando la notizia, Vaccarezza ripropone una fotografia di qualche tempo fa: “Non è un’immagine del periodo di carnevale, ne di una festa in maschera. È una delle foto di repertorio (ovviamente), scattata ai Sole Luna di Albissola Marina. Una delle mie preferite, ne vado particolarmente fiero, poiché ritrae, insieme a me e al Vice Sindaco Nicoletta Negro, quelli che io definisco eroi”.

“Ho iniziato a conoscere la storia di questi ragazzi diversi anni fa e da allora ne ho sempre seguito il percorso: Fabio Incorvaia, 7 volte Campione del Mondo di Jet Ski, ha creato dal nulla un progetto di inclusione e socializzazione per le diverse abilità.  E’ riuscito, grazie ad una volontà di ferro e ad un impegno totale, a far vivere a ragazzi e ragazze giornate di sport, compagnia, amicizia e anche confronto fra i genitori, che alle prese con una vita non esattamente facile, a volte si sentono ‘lontani’ da tutto. Fabio ha fatto sì che ognuno di loro si sentisse parte di una grande famiglia, che anche in questo momento difficile è vicina e unita più che mai”.

Per quanto riguarda Mattia, Vaccarezza conosce la sua storia: “Ce ne vorrebbero tante di famiglie così: valori e radici che hanno cresciuto due figli meravigliosi. Mattia ha deciso di dedicare il suo tempo ad alleviare le sofferenze dei piùfragili e lo ha fatto nel modo più dolce e amichevole possibile: ha creato i Supereroi in Corsia, indossato i panni dell’Uomo Ragno ed ha visitato i pazienti ricoverati nei reparti pediatrici di tutti i nosocomi Liguri. Portare luce e calore ai bambini è un compito davvero onorevole e Mattia, per questo, è stato premiato”.

“Sono orgoglioso di questo risultato, sono fiero di essergli amico e ci tengo in modo particolare a ringraziarlo pubblicamente. Mattia, Fabio, e tutti i ragazzi che dedicano tempo alle anime più fragili, sono la parte migliore del nostro Paese, sono vanto e orgoglio della nostra società. Cinque lettere, infinito onore: grazie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.