IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo Autostrade, Toti: “Chiediamo a concessionaria e a Mit documentazione che dimostri che tutto sia stato fatto per evitare disagi”

"Sollecitato ieri i vertici di Autostrade. Vogliamo entro 5 giorni la documentazione"

Liguria. “Sulle autostrade della nostra regione ci sono ancora difficoltà per gli automobilisti a causa del maltempo. I disagi che i cittadini hanno dovuto subire, soprattutto nelle scorse ore e che speriamo non si ripetano con quelle modalità, sono inaccettabili”. A scriverlo il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, in un post sui social dopo i pesanti disagi subiti dagli automobilisti e dagli autotrasportatori in transito sulle autostrade liguri.

“Dopo aver sollecitato già ieri i vertici di Autostrade per l’Italia, ho scritto una lettera a chi ha competenza esclusiva sulle nostre autostrade, ovvero la stessa concessionaria e il Ministero dei Trasporti. Ho chiesto di fornire entro 5 giorni la documentazione che dimostri che sia stata presa ogni misura possibile per evitare i disagi. Questo sia prima dell’evento meteorologico di ieri sia durante l’emergenza, per impedire, ad esempio, la circolazione sulle autostrade ai mezzi pesanti e garantire quella dei mezzi di soccorso” recita il post.

“Regione per quanto di sua competenza ha fatto tutto in modo efficiente e tempestivo, a partire dall’allerta che era stata data con oltre 24 ore di anticipo – ribadisce Toti – Ora ci aspettiamo la stessa attenzione anche da chi ha la diretta gestione delle autostrade e deve rispondere ai tanti liguri che ancora oggi sono in difficoltà. L’allerta meteo per neve e pioggia proseguirà fino a domani, soprattutto nel nostro entroterra. Noi siamo pronti, la nostra protezione civile è operativa h24 per monitorare e rispondere a qualsiasi emergenza. Raccomandiamo massima attenzione e prudenza a chi si deve mettere in viaggio e ci auguriamo che ognuno faccia la propria parte per il bene dei cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.