IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luci di Natale a Carcare, la maggioranza replica a Mirri: “Confonde le lucciole per le luminarie”

Sindaco e assessore replicano al gruppo Lorenzi Sindaco

Carcare. L’assessore alle attività produttive del comune di Carcare Enrica Bertone replica alle accuse lanciate oggi dal capogruppo di “Lorenzi Sindaco” Rodolfo Mirri a proposito delle luminarie natalizie

“Probabilmente al consigliere Mirri le luminarie natalizie non piacciono, perché ogni anno non perde tempo per creare una polemica a tema. Ne prendiamo atto, invitandolo però ad assumere un po’ di fosforo per la memoria. Forse non ricorda che le installazioni donate dalla Soms sono state ‘vittime’ del gelicidio del dicembre 2017, quando tra i numerosi disagi si registrò anche il danneggiamento delle luminarie accese da pochi giorni.”

“Ciò che si è salvato, è stato comunque messo a disposizione dei commercianti, che utilizzeranno le luci per illuminare il paese. Ecco, quindi, l’esigenza, da tre anni a questa parte, di rivolgersi, come gli altri comuni della Val Bormida, ad una ditta specializzata che non solo si occupa dell’installazione, ma che ci permette, anche, di poterle cambiare ogni anno per rinnovare l’atmosfera. Fatte queste doverose precisazioni, rinnoviamo il messaggio di sensibilizzazione per invitare i carcaresi ad acquistare nelle nostre attività, per sostenere chi lavora e dà un servizio utile a tutti noi. Le polemiche le lasciamo volentieri a chi ha sempre tempo e voglia di farle, il nostro impegno prosegue e ci auguriamo di archiviare presto le difficoltà che cittadini e imprese stanno subendo da mesi”, conclude Bertone.

Conclude il sindaco di Carcare Christian De Vecchi “Per quanto riguarda le menzogne, le uniche bugie che adoro mettermi in bocca sono i dolci tradizionali del Carnevale, non è la prima volta che la minoranza del gruppo Lorenzi Sindaco scambia ‘lucciole per lanterne’ in questo caso più politicamente appropriato dire ‘lucciole per luminarie'”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.