IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lotteria Nazionale, cosa bisogna sapere

Più informazioni su

La lotteria nazionale contro l’evasione fiscale scatterà il primo gennaio 2021 e metterà in palio premi settimanali, mensili e annuali fino a 5 milioni di euro, guarda caso la stessa somma che spetterà al vincitore della Lotteria Italia. Del resto i due giochi hanno parecchio in comune, anche se uno è più vecchio della seconda guerra mondiale e l’altro è legato alle transazioni elettroniche. Indice:

  • Lotta all’evasione
  • Lotterie nazionali
  • Lotteria degli onesti

Lotta all’evasione

L’evasione fiscale è una piaga nazionale di difficile soluzione e il governo ha deciso di contrastarla puntando su uno dei punti deboli degli italiani, ovvero l’inclinazione ai giochi di fortuna. Questo è un paese in cui le lotterie e i Gratta e Vinci possono contare su milioni di giocatori che tentano la fortuna a ogni giro di ruota. La lotteria degli scontrini elettronici nasce dalla volontà di correggere il vizio dell’evasione fiscale ricorrendo alla passione del gioco. Ogni cittadino maggiorenne con residenza in Italia e in grado di fare acquisiti con moneta elettronica potrà partecipare alla lotteria degli scontrini. In palio ci saranno premi settimanali, mensili e annuali fino a 5 milioni di euro. A differenza di quanto avviene con la tradizionale lotteria nazionale, non si dovrà comprare nessun biglietto: per partecipare basterà fare quanti più acquisti possibile ricorrendo a pagamenti tracciabili e comunicare il proprio codice lotteria all’esercente del negozio.

Lotterie nazionali

Il meccanismo di partecipazione è più semplice di quanto sembra, anche se non sono pochi quelli che hanno mostrato perplessità in merito alla giocabilità. Il primo passo consiste nel registrarsi sulla piattaforma IO del governo, la stessa che dà accesso al bonus cashback con rimborso del 10% sulla spesa sostenuta. La registrazione consente di abbinare un codice alfanumerico al proprio codice fiscale. Dopodiché basterà memorizzare questo codice identificativo ed esibirlo al negoziante di turno al momento dell’acquisto. I premi in palio vanno dai 5mila euro dell’estrazione settimanale ai 5 milioni dell’estrazione annuale. Si tratta cioè di un gioco a premi molto simile alla lotteria italiana, quest’anno abbinata al game show “Soliti Ignoti – Il Ritorno” in onda su RAI UNO ogni sera fino al 25 dicembre. Nel corso di questa trasmissione vengono annunciati i premi giornalieri da 10mila e 20mila euro, mentre il giorno dell’Epifania avviene l’estrazione che assegna i premi più ricchi.

Lotteria degli onesti

Da che gioco è gioco, le dimenticanze non sono ammesse. I premi della lotteria degli scontrini si devono reclamare entro 90 giorni dalla ricezione dell’annuncio di vincita, mentre i premi della tradizionale lotteria nazionale vanno reclamati entro 180 giorni. Gli smemorati non si contano, tanto è vero che il totale dei premi non ritirati nell’ultimo decennio ammonta a svariati milioni di euro. C’è da scommettere che anche la nuovissima lotteria degli scontrini elettronici avrà i suoi negligenti vincitori. La lotta all’economia sommersa può iniziare, perderanno disonesti e sbadati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.