IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Rari va vicina al bis, ma cede sul più bello: il Mediterrani vince e prenota la qualificazione fotogallery

I savonesi si portano per tre volte avanti di 3 reti, ma vengono rimontati e sconfitti per 11-12

Savona. Nella giornata di ieri, pur priva di cinque titolari, la Rari Nantes Savona era riuscita a regolare il Potsdam con autorevolezza, con quattro reti di scarto. Oggi, alle prese con le stesse assenze legate ai contagi da Covid, la formazione biancorossa non è riuscita a ripetersi ed è stata battuta per 11 a 12 dal Mediterrani.

Eppure i padroni di casa, schierando una squadra dall’età media molto bassa, 20,3 anni, sono andati vicinissimi all’impresa, arrivando a condurre con tre reti di scarto, subendo solamente nel finale la rimonta della compagine di Barcellona. Mediterrani che, con ogni probabilità, passerà il turno insieme al Radnicki: domani, contro la formazione serba, oggi nettamente vittoriosa, per la Rari sarà durissima.

La cronaca. Dopo aver chiuso il primo tempo sotto per 2 a 3, il Savona si porta a condurre nella seconda frazione, grazie alle parate di Massaro e alle segnature di Fondelli e Rizzo. Piazzando un parziale di 4 a 0, che porta anche la firma del diciassettenne Giovanni Maricone, i liguri allungano sul 6 a 3. Poco prima del cambio campo Minguell trasforma un rigore.

Caldieri in superiorità e Fondelli con un potente tiro dal perimetro portano la Rari altre due volte sul più 3. Poi, però, i savonesi perdono lucidità e i catalani agguantano il pari sull’8 a 8. Un alzo e tiro di Fondelli, a 6 secondi dalla fine del terzo tempo, illude i biancorossi di potercela fare.

Nel quarto tempo, dopo 27″, Galeev trafigge Massaro, che lascia il posto a Da Rold. Gorria porta avanti il Mediterrani, Rizzo realizza il 10 pari. Fioccano le superiorità e le espulsioni definitive, al punto che alla fine gli espulsi saranno ben quattro per parte. Sono le reti di Guillem Garcia e Gorria dai cinque metri a chiudere i conti, nonostante gli ultimi tentativi dei savonesi che portano Bragantini ad andare a segno a 3″ dalla sirena.

Di seguito i tabellini dei due incontri.

Carige Rari Nantes Savona – CE Mediterrani 11-12
(Parziali: 2-3, 4-1, 3-4, 2-4)
Carige Rari Nantes Savona: Massaro, An. Patchaliev, Bertino, G. Maricone 1, Di Murro, Rizzo 3, Urbinati, Bruni 1, Bragantini 1, Fondelli 4, Giovanetti, Caldieri 1, Da Rold. All. Angelini.
CE Mediterrani: Ortega, Gorria 2, Frigola 2, Corres 1, Galeev 1, Minguell 2, Roca 1, Vujovic 1, J. Perez, L. Edwards, Gu. Garcia 2, A. Garcia, Santis. All. J. Martinez.
Arbitri: Birakis (Gre) e Voevodin (Rus). Delegato Len: Schwart (Isr).
Note. Superiorità numeriche: Savona 5 su 17 più 1 rigore realizzato, Mediterrani 6 su 14 più 2 rigori realizzati. Usciti per tre falli: G. Maricone nel terzo tempo, Urbinati, Corres, J. Perez, Roca, Fondelli nel quarto tempo. Espulsi definitivamente nel quarto tempo: An. Patchaliev, Minguell.

VK Radnicki – OSC Potsdam 15-7
(Parziali: 5-2, 3-2, 4-1, 3-2)
VK Radnicki: Dobozanov, S. Rasovic 3, N. Stanojevic 2, F. Jankovic, Toholj 1, Krug 1, Ukropina 1, Brankovic 2, Pljevancic 1, Milicic, Lukic, Radulovic 4, Todorovski. All. U. Stevanovic.
OSC Potsdam: Thom, Hueppe 4, Seifert, Costa 1, Gottfried, Tadin, Flo. Korbel, Küppers 1, Fel. Korbel, Zech, Schulz 1, Eisenreich, Dortmann. All. Tchigir.
Arbitri: Berishvili (Geo) e Marjay (Hun). Delegato Len: Schwart (Isr).
Note. Superiorità numeriche: Radnicki 3 su 4 più 1 rigore fallito, Potsdam 2 su 17 più 2 rigori realizzati. Usciti per tre falli: Stanojevic, Tanasijevic e Poznanovic nel quarto tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.