IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Italia Unita pronta all’azione legale contro il Governo: “Dpcm e lockdown ingiustificati hanno danneggiato attività e persone”

Il movimento ha attivato il Miu Imprese, sportello che si propone di “supportare le imprese nelle controversie con i Comuni, l'Agenzia delle Entrate ed ogni altro Ente"

Loano. E’ più che mai deciso a proseguire la propria “battaglia legale” nei confronti del governo del premier Giuseppe Conte il Movimento Italia Unita presieduto dal ristoratore loanese Francesco Nappi.

Dopo le denunce al presidente del consiglio dei ministri e quella al ministro della salute Roberto Speranza, ora il gruppo afferma di aver attivato i propri legali di fiducia per intraprendere una ulteriore azione legale nei confronti dell’esecutivo “per i danni cagionati da Dpcm e lockdown, del tutto ingiustificati, a negozianti, commercianti e persone giuridiche”.

Secondo Nappi “le nostre azioni legali creeranno un precedente storico. Noi non molliamo. Qualsiasi cittadino italiano che intende aderire alle nostre iniziative nei confronti dello stato italiano può contattare i vertici del Movimento Italia Unita sui social o tramite il sito”.

Italia Unita, inoltre, ha attivato il Miu Imprese, uno sportello che si propone di “supportare le micro-piccole-medie imprese nelle controversie con i Comuni, l’Agenzia delle Entrate ed ogni altro Ente. E’ un’iniziativa per stare vicino agli imprenditori dilaniati da questa azione di governo”.

Anche in questo caso lo sportello è contattabile tramite Facebook.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.