IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giorni decisivi per i vaccini anti Covid, confine tra ripresa e implosione senza ritorno dell’Italia

Continua intanto il vergognoso ballo sulle norme per le feste e il divieto di spostarsi dal Comune

Più informazioni su

Savona. La settimana tende la mano al week end avendo al centro i preparativi per i piani dei vaccini anti Covid, affidati al commissario Domenico Arcuri (lo ripetiamo, non siamo quindi in buone mani). La vaccinazione sarà lo spartiacque tra un possibile ritorno alla normalità, o perlomeno a una consistente riduzione dei problemi, e un’implosione del Paese travolto da problemi sanitari ed economici.

Siamo già in ritardo, c’è da augurarsi che non diventi un ritardo incolmabile. Non aiuta il fatto che il governo goda di pessima salute. “La politica è una cosa sporca”, dicevano i nostri vecchi: ce ne stiamo purtroppo accorgendo anche in questi giorni.

Continuano intanto discussioni e attese sulle regole per i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno, con un ridicolo – meglio sarebbe dire vergognoso – rimbalzo di indiscrezioni e rinvii. Ci sarà una terza ondata di contagi, ne siamo tutti consapevoli, che porterà probabilmente gravi conseguenze, ma questo non ha nulla a che vedere con il divieto di spostarsi da un Comune all’altro, che il ministro Speranza continua a propugnare a gran voce.

Ministro, siamo consapevoli del pericolo e pronti a nuovi sacrifici e nuovi divieti, anche più stringenti di quelli che lei vuole adottare. Vuole il lockdown totale? E lo faccia, ma il divieto di muoversi da un Comune all’altro è un insulto all’intelligenza degli italiani, almeno fino a quando lei ci dimostrerà perché andare da Albenga ad Alassio è più pericoloso che scorrazzare da Voltri a Nervi.

Domenica, poi, ci sveglieremo giusto in tempo per verificare se ci sarà stata, e in che misura, l’invasione di piemontesi e lombardi per gli otto giorni da leoni prima della stretta di Natale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.