IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Giocattoli di tutti i paesi unitevi”: a Savona al via una raccolta solidale per Natale

"Le festività sono per eccellenza anche momenti di condivisione verso chi è in condizioni di maggiore difficoltà"

Più informazioni su

Savona. In occasione delle festività natalizie, il Centro Documentazione LOGOS, i volontari del Circolo Operaio “Antonio Bogliani” di Villapiana e gli studenti del coordinamento “17cento in piazza”, oltre a portare avanti le iniziative nate mesi fa come la consegna della spesa e dei farmaci a domicilio o dei pacchi alimentari sotto segnalazione del comune, hanno dato il via a una raccolta di giocattoli nuovi e usati che centinaia di famiglie stanno donando, con l’idea di igienizzarli, confezionarli e poi distribuirli “creando un momento di condivisione e solidarietà nel cuore della città, nelle stesse vie dove migliaia di savonesi si precipiteranno ad acquistare i regali per i loro cari”.

La richiesta al Comune dal Centro Documentazione LOGOS per organizzare un banchetto in piazza, è stata però rifiutata motivandola con le restrizioni previste dai decreti in vigore in tema di distanziamento sociale: “Pur comprendendo le remore della giunta in tema di salute e sicurezza, sembra incomprensibile che non si riesca a trovare una soluzione alternativa che permetta anche ai bambini meno fortunati di ricevere dei doni, mentre i loro coetanei potranno tranquillamente acquistarli nei negozi”.

“Le festività sono per eccellenza anche momenti di condivisione verso chi è in condizioni di maggiore difficoltà; sarebbe spiacevole che questa solidarietà venisse meno proprio quest’anno dove le disuguaglianze sono certamente più accentuate. Sicuramente le istituzioni cittadine saranno d’accordo”, concludono dall’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.