IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gare sportive, attività per famiglie, street food, mostre d’arte: scintillante fine settimana di eventi in provincia foto

A Varazze "battaglia" tra le vele, a Sassello segreti e curiosità sulle api

Il 12 dicembre 1901 l’inventore bolognese Guglielmo Giovanni Maria Marconi captò con le sue apparecchiature il primo segnale radio transoceanico. Più di un secolo dopo noi appassionati “amatori” del fine settimana captiamo invece il primo segnale di rinascita degli eventi in presenza, quasi che vogliano appiattire la curva già discendente dell’infettante virus. Allora mettiamoci all’ascolto della variegata guida di IVG.it per intercettare l’onda lunga del divertimento di metà dicembre!

Varazze diventa la “capitale” della vela con l’edizione 2020 – 2021 del Campionato Invernale del Ponente. Com’è ormai tradizione, la gara si svolge in due manche: la 44 Autumn nel mese di dicembre, la 44 Winter a gennaio e febbraio. È previsto un massimo di 10 regate per ogni manche, rispetto alle 5 degli anni precedenti, che si disputano nel tratto di mare compreso tra il golfo di Celle Ligure e l’estremo levante del golfo di Varazze. Sono ammesse al campionato le imbarcazioni stazzate ORC, IRC e ORG Gran Regata con lunghezza fuori tutto minima di 7 metri.

Il Parco Naturale Regionale del Beigua celebra a Sassello la Giornata Internazionale della Montagna con il laboratorio didattico “A come Ape, B come Biodiversità, C come ciaspole”. Conosceremo questo piccolo ma fondamentale insetto e scopriremo segreti e curiosità sulla vita dell’alveare e sui suoi prodotti. E se ci sarà la neve ci godremo la magia della Foresta della Deiva imbiancata!

Animali, natura, relax e tante specialità gastronomiche ancora al centro del fine settimana a Pietra Ligure. Al mattino lo slow trekking, ovvero camminate con gli amici asinelli nei sentieri dell’entroterra. Sabato lo street food con panini, patatine fritte e altri stuzzichini da gustare in compagnia. Domenica un menù da non perdere: antipasto di benvenuto, zemin alla ligure (minestra di ceci) e dolce della casa per i grandi; pasta gratinata al forno e dolce finale per i piccini.

A Celle Ligure con le prime ombre della sera una luminosa Betlemme si snoda lungo la strada che conduce alla caratteristica frazione Ferrari. Questo è il presepe che da anni anima le feste e accompagna il visitatore in una suggestiva passeggiata dalla Parrocchia San Michele Arcangelo fino in cima, dov’è allestita la Natività. Tradizione nella tradizione, fra le oltre 150 figure a grandezza naturale realizzate con tubolari si riconoscono anche persone che tuttora operano in zona nell’arte contadina: chi raccoglie olive, chi alleva animali e così via. Un misto di simbologia, ricordo, tecnica e fantasia.

A Savona è visitabile “Amare la Terra”, mostra espositiva che abbina i pittori Eso Peluzzi e Augusto De Paoli, i quali, pur nelle rispettive diversità anagrafiche e artistiche, sono uniti da un vibrante fil rouge poetico che attraversa le loro opere. L’idea di accostarli è nata dal fatto che per rappresentare la natura entrambi prediligono sia quel particolare angolo dove sorge il seicentesco Santuario della Madonna di Misericordia di Savona sia alcuni paesi di mare affacciati sulla costa ligure sia molti scorci del basso Piemonte e delle Langhe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.