IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flash mob #Casualmente#, il Comune di Vado Ligure devolve il ricavato all’associazione Cresci

Sarà destinato a famiglie vadesi bisognose con bambini piccoli

Vado Ligure. Il flash mob organizzato a settembre dal Comitato #Casualmente# ha dato i suoi frutti. Il ricavato di 1.080 euro è stato devoluto dal comune di Vado Ligure all’Associazione Cresci, onlus che da anni si impegna ad aiutare i più piccoli.

Il Comitato composto da Barbara Guagnini, Daniela Liaci e Katia Orengo ringrazia tutti quanti hanno collaborato gratuitamente all’iniziativa dallo scopo benefico. “I soldi che abbiamo raccolto non sono molto – spiega Katia Orengo – ma sono una piccola goccia che comunque farà del bene. Verranno destinati a famiglie vadesi bisognose con bambini piccoli”.
Il presidente dell’Associazione Cresci, Carlo Mantero, ieri pomeriggio ha incontrato il sindaco Monica Giuliano che gli ha consegnato il ricavato dell’iniziativa benefica.

Sempre a settembre, il Comitato #Casualmente# aveva organizzato un flash mob sulle note della hit dell’estate Jerusalema anche per le vie di Savona, coinvolgendo numerosi cittadini di tutte le età come “augurio per tutti noi, per la nostra città, per i nostri amici e per chi amiamo. È la danza dell’abbondanza” aveva spiegato Katia Orengo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.