IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coni Point Savona, Roberto Pizzorno: “Un augurio a tutto il mondo sportivo”

"Nonostante la pandemia abbiamo cercato di essere attivi, presenti, e cercato di aiutare, con progetti mirati, le associazioni in difficoltà"

Savona. “In occasione del Santo Natale voglio augurare a tutto il mondo sportivo la mia vicinanza in questo particolare momento dovuto alla pandemia”. Lo afferma Roberto Pizzorno, delegato del Coni Point Savona alla vigilia della festa più attesa e bella dell’anno.

“Andiamo a festeggiare un Natale strano, diverso dagli anni, ma con la consapevolezza che il prossimo sia più bello è gioioso di questo – prosegue -. Il Covid-19 ha paralizzato dall’inizio dell’anno il mondo sportivo. La maggior parte delle manifestazioni programmate dalla associazioni, dalle Federazioni, dagli Enti di Promozione, dalle Associazioni benemerite del Coni e dalla nostra organizzazione sono state annullate, ma in ogni caso siamo stati sempre vicino ai nostri atleti e atlete, che saranno il futuro del nostro sport, ai dirigenti e tecnici, alle società sportive”.

“Il Coni Point Savona, nonostante la pandemia – sottolinea Pizzorno -, è riuscito ad organizzare, grazie alla fattiva collaborazione delle associazioni sportive del territorio, Educamp Smart 2020. Siamo stati presenti a Savona, con tre Educamp, e poi Quiliano, Albissola Marina, Albisola Superiore, Cairo Montenotte, Altare, Vado Ligure e Alassio. Questa iniziativa ha visto il coinvolgimento di oltre 2.500 bambini dai 5 ai 14 anni ed il coinvolgimento un centinaio di tecnici e dirigenti che hanno preso parte alla formazione del progetto. A settembre siamo partiti con i Centri Coni. Sono ben undici i centri nella provincia di Savona con un totale di trentadue associazioni che hanno aderito al progetto. In tutte queste iniziative abbiamo coinvolto tutti i comuni della provincia che hanno apprezzato l’operato svolto”.

“Nonostante la pandemia, il lockdown, abbiamo cercato di essere attivi, presenti, e cercato di aiutare, con progetti mirati, le associazioni in difficoltà. Avremmo potuto fare di più, forse sì, ma quello che siamo riusciti a fare, ad ottenere, pur fra mille difficoltà, l’abbiamo fatto nella massima sicurezza. Noi siamo per lo sport che unisce, non per quello che divide – conclude Pizzorno – e come diceva papa Giovanni Paolo II ‘l’ atleta vero è colui che tra le righe del suo impegno, della sua passione, del suo successo ha valori che fanno grande non solo un atleta, ma l’uomo stesso'”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.