IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con Il Letimbro di gennaio debutta il nuovo dorso “Laudato si’”

Si parlerà di Chiesa, sociale, mondialità, con notizie in anteprima e spazi di riflessione

Provincia. Uno spazio tutto nuovo dedicato alla “Chiesa in uscita”, nel savonese e nel mondo, che si apre con la prestigiosa intervista a monsignor Luigi Bettazzi l’ultimo padre conciliare italiano ancora vivente. Sul numero di gennaio de “Il Letimbro”, in queste ore nelle edicole e nelle chiese, debutta infatti il dorso intitolato Laudato si’ dedicato “non solo a temi ecclesiali, ma anche al sociale, alla mondialità, alla tutela del Creato”.

“Il mensile della diocesi di Savona-Noli, fondato nel lontano 1892, rinnova e rinforza quindi l’impegno che lo contraddistingue da 129 anni: essere una voce cristiana, ma in dialogo col mondo e orientata alla società, che racconta storie spesso trascurate, storie di umanità o di fragilità, di bellezza o di marginalità, legate anche agli ultimi, alle periferie. Non è un caso che questa nuova iniziativa coincida con l’inizio di un anno visto da tutti con grande attesa e speranza”.

“Tutti auspichiamo che il 2021 sia l’anno in cui ci lasceremo alle spalle terribile momento che stiamo vivendo, magari ripensando il nostro Mondo con cuori nuovi, secondo il profetico invito di papa Francesco a non ‘sprecare’ questa dolorosa crisi – spiega il direttore Marco Gervino – nel nostro piccolo proviamo a far tesoro di questo stimolo e, ispirati dal lavoro dei tavoli sinodali e dalle parole del nostro vescovo Calogero Marino, abbiamo deciso di dare veste e contenuti nuovi alle pagine di Chiesa approfondendo anche temi di sociale e di ecologia integrale, con uno sguardo più ampio. Lo abbiamo chiamato Laudato si’, come l’ormai celebre enciclica del Santo Padre che riprende le parole di Francesco d’Assisi, perché fin dal titolo sia chiaro di cosa si occuperà e con quale stile”.

Il primo numero, in occasione della Giornata mondiale della pace e della “marcia” che avrebbe dovuto svolgersi a Savona, si aprirà con un’intervista tutto campo a monsignor Luigi Bettazzi che per il post-pandemia invita ad abbandonare ogni egoismo pensando più agli altri e al Mondo. Non mancheranno anche notizie in anteprima come il progetto di accoglienza diffusa varato da Caritas e ComunitàServizi e l’inedita preghiera interreligosa all’ospedale San Paolo.

Il dorso potrà inoltre contare su tre importanti spazi di riflessione, tre rubriche fisse rubriche fisse (Chiesa senza confini, Chiesa in uscita e Chiesa domestica) curate rispettivamente da Raffaele Iaria, responsabile stampa e comunicazione della Fondazione Migrantes, il savonese Gianfranco Ricci, già docente all’Università di Genova, autore di numerosi libri e figura impegnata nell’associazionismo cattolico, e Piotr Zygulski, giovane di Cogoleto, dottorando in Ontologia trinitaria a Loppiano e direttore della rivista Nipoti di Maritain. Ulteriori aggiornamenti sulla pagina Facebook de Il Letimbro, accessibile a tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.