IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coldiretti, oltre 540 chili di cibo “made in Italy” alle famiglie bisognose di Cairo foto

"Stiamo cercando di realizzare un aiuto concreto sul territorio. Sono in aumento le persone costrette a chiedere aiuto per il cibo a causa della crisi economica"

Cairo Montenotte. Parmigiano Reggiano, salumi, pasta, latte, legumi, passata di pomodoro, pasta, miele e molto altro: è il cibo 100% Made in Italy che si trova all’interno delle strenne della solidarietà che grazie all’azione di Coldiretti Savona, e al supporto dell’assessorato comunale ai servizi sociali, oggi raggiungerà le famiglie bisognose del comune di Cairo Montenotte.

“Con questa azione di solidarietà abbiamo voluto raggiungere il nostro entroterra – spiegano Marcello Grenna, presidente di Coldiretti Savona, e Antonio Ciotta, direttore provinciale – azione che si va a sommare alle derrate alimentari raccolte in queste settimane grazie alla Spesa Sospesa nei mercati di Campagna Amica e agli oltre 2mila chili di pasta da filiera 100% Made in Italy che hanno raggiunto le famiglie più in difficoltà della nostra provincia. Quello che stiamo cercando di realizzare è un aiuto concreto sul territorio poiché purtroppo sono in aumento le persone costrette a chiedere aiuto per il cibo a causa della crisi economica legata al Covid”.

“A livello nazionale si tratta della più grande offerta gratuita di cibo mai realizzata dagli agricoltori per aiutare a superare l’emergenza economica e sociale provocata dalla diffusione del coronavirus e dalle necessarie misure di contenimento, ma il nostro obiettivo è far sì che questa esperienza non resti limitata a tale occasione ma diventi un fenomeno strutturale. Vogliamo ringraziare l’assessorato comunale ai servizi sociali del comune di Cairo Montenotte per l’aiuto nello smistare la donazione di generi alimentari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.