IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciangherotti: “Morsa Covid su ospedale Albenga si allenta, riattiviamo punto primo intervento”

Su 72 posti letti covid, oggi occupati soltanto 43

Albenga. Sono 43 i pazienti attualmente ricoverati per Covid nell’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. A farlo sapere è Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale e provinciale di Forza Italia che questa mattina ha compiuto un sopralluogo nella struttura sanitaria ingauna.

“Nel dettaglio sono ricoverati 5 pazienti in semi-intensiva su 6 posti disponibili, altri 15 sono ricoverati nel reparto di medicina su un totale di 26 posti letto a disposizione, infine 21 pazienti sono suddivisi tra il secondo e il terzo piano su 40 posti letto disponibili. Calano dunque i ricoveri nell’ospedale albenganese. Il picco sembra essere alle spalle. Un rallentamento della curva relativa ai ricoveri che accende una luce sul nosocomio nella speranza che tutto possa tornare alla normalità”.

“Saranno certamente necessari alcuni giorni per verificare l’andamento reale della situazione – continua Ciangherotti – ma i numeri parlano chiaro e rappresentano un raggio di sole dopo settimane di gran lavoro per medici, infermieri, oss e tecnici che sono stati impegnati nella gestione dell’emergenza. Non possiamo che ringraziarli. Tutti dobbiamo esprimere la nostra riconoscenza verso i camici bianchi”.

“Nel frattempo, però, mi auguro che il presidente della Regione Liguria e con lui il Commissario di Alisa Walter Locatelli, si decida quanto prima sulla riattivazione del nostro pronto soccorso. Il Punto primo intervento è un servizio di fondamentale importanza per tutta la comunità albenganese e delle vallate dell’entroterra a maggior ragione in caso di urgenze visto che per i casi traumatici i volontari della Croce Rossa e delle pubbliche assistenze sono costretti a percorrere tanti chilometri (specie quelli dell’entroterra) per raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.