IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calice Ligure, nasce “Sfuso”: il progetto di alcuni giovani per sensibilizzare il riciclo

Iniziativa finanziata dalla Fondazione Compagnia di San Paolo

Calice Ligure. Un progetto per promuovere il riciclo dei rifiuti. Questa l’idea di alcuni giovani di Calice Ligure che hanno dato vita a “Sfuso”, iniziativa supportata dal Comune e finanziata dal bando della Fondazione Compagnia di San Paolo, dedicato a progetti ed iniziative proposti da giovani.

Il progetto, condiviso con alcune associazioni calicesi (e non solo) in alcuni incontri preliminari e successivamente presentato all’interno di un bando della Compagnia di San Paolo, vede la compartecipazione a vario titolo di enti ed associazioni che da anni promuovono l’importanza dell’aspetto ecologico nella vita di tutti e delle buone e corrette pratiche tese a limitare la produzione di rifiuti purtroppo elevatissima ai nostri giorni.

“I nostri complimenti ai giovani del nostro paese autori di tale iniziativa, mirata a sensibilizzare la cittadinanza sulle molteplici possibilità di riutilizzo di oggetti vari, alla possibile produzione home made di prodotti o manufatti, alla diffusione e promozione delle giuste pratiche di riciclo condivisione e riutilizzo di tutto ciò che può evitare di diventare sola e semplice ‘spazzatura’ ed all’importanza di potenziare una rete di scambio e commercio a km zero di prodotti alimentari e non solo” dichiara dall’amministrazione.

“Siamo certi che il loro impegno aiuterà l’intera nostra comunità ad acquisire ulteriore consapevolezza di quanto sia importante l’educazione alle buone pratiche del riciclo, del riuso e non solo. Complimenti vivissimi ai ragazzi per il risultato raggiunto finora ed un augurio sincero per la futura realizzazione delle loro idee, siamo lieti di far parte di questo progetto” concludono dal Comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.