IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, la richiesta della minoranza: “Nessuna sanzione per chi paga l’Imu in ritardo”

Entro un massimo di cinque giorni dopo la scadenza

Cairo Montenotte. Non applicare le sanzioni per il tardivo pagamento dell’Imu, se questo avverrà entro cinque giorni dalla data di scadenza. E’ questa la richiesta contenuta nella mozione che i consiglieri di Cairo Democratica Giorgia Ferrari, Matteo Pennino, Alberto Poggio, Nicolò Lovanio e Silvano Nervi hanno presentato alla maggioranza del sindaco Paolo Lambertini.

“Il 16 dicembre 2020 scade, per la generalità dei contribuenti, il termine per versare il saldo IMU del 2020 – ricordano i consiglieri – Il modello di pagamento F24, oltre alla presentazione telematica, può essere presentato de visu agli sportelli bancari”.

“Molti istituti di credito, a causa dell’emergenza Covid, hanno fortemente ridotto gli orari di apertura al pubblico e in alcuni casi l’accesso è consentito solo previo appuntamento telefonico. Per questo motivo, soprattutto per le persone più anziane è molto più difficoltoso rispettare la scadenza richiamata nelle premesse”.

Da qui la richiesta di concedere una “dilazione” e di concedere altri cinque giorni di tempo per il saldo di quanto dovuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.