IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buon Natale ai lettori di IVG: sotto l’albero un 2021 in cui tornare a sognare e progettare

Il nostro regalo di Natale è una promessa: continueremo a impegnarci, sempre di più, per il nostro territorio

Più informazioni su

Auguri di Buon Natale a tutti. Una frase con un significato semplice, spesso talmente abusata da risuonare banale e forse un po’ vuota. Ma quest’anno, dietro queste poche semplici parole, c’è tanto significato. Perché, dopo il 2020 che abbiamo vissuto, questo semplice augurio si veste di autentica speranza: la speranza di poter ripartire, di non dover più vivere un anno come quello trascorso, di poter tornare a sognare, ad abbracciare, a progettare, a fare ciò che amiamo.

Un anno difficile, senza dubbio, il 2020. La pandemia ha messo in ginocchio molte attività italiane. Per tutti è stato un po’ come fare una corsa su una montagna russa: prima si sale, lentamente, in un momento “sospeso”, poi si scende vorticosamente, in apnea, senza sapere cosa c’è poco più in là.

In questi mesi difficili non abbiamo mai smesso di informare gli oltre 200 mila lettori giornalieri di IVG e Genova24. Abbiamo cercato di raccontarvi gli eventi in modo più puntuale e sincero possibile. I numeri, le storie brutte, quelle belle. Vi abbiamo preoccupato, ci siamo presi un sacco (ma proprio un sacco un sacco) di insulti. Come tutti i media, senza esclusione. Come se fosse colpa nostra ciò che accadeva, o anche solo la scelta di raccontarlo. Ognuno immerso nella sua paura, nella propria personale angoscia del futuro.

Il 1 aprile IVG ha compiuto 14 anni, il 10 ottobre Genova24 è arrivato a quota 10. Li abbiamo definiti “compleanni tristi”. Senza festeggiamenti, a differenza di quanto previsto. Con il solo pensiero di rafforzare ancora di più il legame con i lettori e il territorio. E quindi abbiamo cercato anche di dare una mano. Continuando a lavorare da remoto, abbiamo realizzato e messo a disposizione di tutte le piccole attività del nostro territorio una mappa per coloro che effettuano consegne a domicilio. Al servizio hanno aderito più di 500 esercizi pubblici attivi nel settore dell’alimentare, dell’abbigliamento, degli elettrodomestici, servizi alla persona o agli animali.

Poi abbiamo lanciato IVG+, il progetto di membership per sostenere l’informazione e aiutare progetti solidali del savonese. E poi ancora gli IVG Awards, per tentare di dare visibilità a chi sul nostro territorio, nonostante tutto, resisteva. Ristoranti, pizzerie, gelaterie, bar, stabilimenti balneari. Che a dispetto di mascherine, distanziamenti, gel, termoscanner e santificazioni, si sono organizzati per regalare ai propri dipendenti un futuro e a tutti noi una illusione di normalità.

Anche Edinet, la società editrice di IVG.it e Genova24, ha fatto la sua parte. A febbraio ha partecipato al Google News Initiative EMEA Summit 2020 con editori da 34 paesi ed è stata scelta per raccontare l’esperienza di Google News Initiative in una campagna di comunicazione online. A marzo ha lanciato Tormot, un rivoluzionario portale per i tornei giovanili italiani e stranieri a livello dilettantistico. Durante l’estate l’attenzione è stata rivolta al turismo, uno dei settori più colpiti dall’emergenza Covid-19, contribuendo alla riapertura del Parco Acquatico Le Caravelle di Ceriale, gestendone la comunicazione, e collaborando con il Comune e gli Albergatori di Loano per i rispettivi portali turistici. E quando molte, troppe aziende si sono trovate costrette a lasciare a casa il proprio personale, Edinet ha scommesso sul futuro e assunto nuove risorse, con il giovane Piercarlo che è unito alla squadra come social media manager.

Insomma, in questo 2020 abbiamo cambiato modo di lavorare, di stringerci la mano, di abbracciarci ma quello che per noi non è cambiato è il rapporto con il nostro territorio, per il quale ogni giorno diamo il massimo in ogni modo a noi possibile. Per questo, dicendovi semplicemente un “Buon Natale”, quello che vogliamo augurarvi in realtà è di trovare sotto l’albero una possibilità. Quella di poterci lasciare alle spalle, tutti insieme, questi mesi difficili. E tornare a progettare. Noi non abbiamo mai smesso, e nel 2021 abbiamo intenzione di farvi un regalo a cui lavoriamo ormai da mesi. Per scartarlo, però, dovrete aspettare la primavera… auguri di cuore a tutti!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.