IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Babbo Natale anticipa i tempi e fa visita alle piccole ginnaste della Polisportiva Quiliano

Piccolo strappo alla regola per una realtà che ha messo in campo iniziative sociali importanti in tempo di pandemia

Quiliano. Tanto si dice e si è detto su Babbo Natale. Due sono però le cose certe: è molto puntuale ed è molto generoso, sebbene dia sempre un occhio a come grandi e piccini si sono comportati durante l’anno prima di passare alla consegna dei doni.

Per la sezione “ginnastica” della Polisportiva Quiliano ha però fatto un’eccezione, giungendo ieri al Palasport dove è stato accolto dalla gioia delle piccole atlete e dei dirigenti. Una visita tanto inattesa quando gradita, resa ancora più piacevole dai regali consegnati alle ginnaste. D’altronde, Babbo Natale difficilmente si presenta a mani vuote.

La cosa certa è che lo strappo alla rigida tabella di marcia che prevede la notte del 24 dicembre come quella destinata alle consegne è dettata da validi motivi. In un anno caratterizzato da una pandemia che ha frenato e non poco l’attività sportiva, il mondo della ginnastica quilianese, e la Polisportiva più in generale, non ha diminuito l’impegno ma lo ha diversificato, da una parte cercando di mantenere il legame con le atlete anche “a distanza” e dall’altro promuovendo iniziative solidali che hanno consentito di saldare ancor di più il bel legame creato con il territorio.

Viene subito in mente la “quota sospesa” dedicata alla ginnastica. Una rivisitazione in chiave sportiva della tradizione del “caffè sospeso” con l’obiettivo di poter consentire di proseguire con l’attività sportiva anche a coloro che sono stati colpiti più duramente dalla crisi. L’iniziativa principe è stata l’organizzazione di una rete di volontari grazie alla quale la Polisportiva guidata da Aureliano Pastorelli ha effettuato una raccolta di generi alimentari e di prima necessità e li ha distribuiti ai più bisognosi. Un impegno che non è dunque passato inosservato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.