IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aumento canoni demaniali per pescatori, Piana: “Settore colpito duramente dalla crisi, Governo torni sui propri passi”

"Dal 31 dicembre, con l'entrata in vigore del provvedimento, crescerà di ben sette volte"

Più informazioni su

Liguria. “L’aumento dei canoni demaniali deciso dal Governo coinvolge in maniera pesantissima anche i settori della pesca e dell’acquacoltura: dal 31 dicembre, con l’entrata in vigore del provvedimento, crescerà di ben sette volte”.

A dirlo è il vicepresidente e assessore regionale alla pesca Alessandro Piana, che continua: “In questo 2020 il settore è stato colpito dall’emergenza Covid in modo particolarmente duro: è necessario che il Governo ritorni sui propri passi”.

“Il decreto Agosto ha rivisto i criteri di calcolo del canone relativo alle concessioni demaniali marittime, coinvolgendo diverse categorie tra cui appunto i pescatori – fa sapere Piana – Già nei giorni scorsi a Roma è stato approvato un ordine del giorno che prevede un intervento normativo su questo tema già nel primo provvedimento possibile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.