IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atleticamente, conquistate due medaglie d’argento ai campionati nazionali

Sofia Campanaro seconda classificata alle clavette nella categoria Lc J1. Piazza d'onore anche per la squadra nel campionato di Serie D

Andora. Si è concluso, a Rimini, il campionato nazionale di federazione. Dopo un lungo periodo di astensione a causa della pandemia, le ginnaste dell’Atleticamente sono tornate a mettersi in gioco in una pedana nazionale.

Atleticamente Asd

Anche in questa occasione, le atlete andoresi, molte delle quali alla loro prima esperienza nazionale di federazione, si sono confrontate con un numero elevato di ginnaste provenienti da ogni parte d’Italia e sono state motivo di orgoglio per le loro tecniche Giraldi e Ricotti.

L’emozione per ognuna di loro è stata determinante nei punteggi di alcune routines e ciò ha inciso notevolmente sul punteggio finale. Ciononostante, hanno ottenuto risultati positivi.

Nella categoria Lc J2 Amanda Murray ha conquistato l’ottavo posto al cerchio ed il sedicesimo posto in classifica generale.

Nella categoria Lc J1 Sofia Campanaro ha ottenuto l’argento alle clavette laureandosi vicecampionessa di specialità e concludendo al nono posto nella classifica finale.

Natalie De Martin ha raggiunto un ottimo quattordicesimo posto alla fune. Irene Patriarca si è piazzata in quinta piazza alle clavette, giungendo ad un soffio dal podio e concludendo la gara con la tredicesima posizione nell’allround.

Nella seconda giornata di gare, per la categoria Lb J3 Giulia Patriarca ha conquistato l’ottavo posto al corpo libero e ha chiuso in classifica finale al sedicesimo posto. Ottava posizione anche per Giulia Tagliabue, questa volta al cerchio, con un nono posto in classifica finale.

Nel turno seguente sono scese in pedana le atlete Giulia Denegri ed Ilenia Morelli, rispettivamente in categoria Lb J1 e J2. Giulia si è classificata al dodicesimo posto al cerchio ha chiuso in classifica al quattordicesimo posto. Ilenia, inattiva per più di un mese per motivi di salute, ha ottenuto un buon piazzamento a metà classifica.

Per la categoria Lb A4 l’Atleticamente ha schierato Milena Corciulo e Camilla Salemi, che si sono confrontate con ben 97 ginnaste. Milena ha terminato la sua prima esperienza ai Nazionali di federazione con un buon posto nelle posizioni centrali della graduatoria. Camilla ha fatto sua un’ottima sesta posizione al cerchio, terminando al decimo posto nella classifica generale.

Ciliegina finale sulla torta, Campanaro, De Martin, Denegri, Morelli, Murray e Patriarca sono scese in pedana come squadra nel campionato di Serie D. E ancora una volta l’inno nazionale è suonato per l’Atleticamente: si sono laureate vicecampionesse nazionali 2020.

La vicepresidente si congratula tanto con le atlete quanto con le loro tecniche Giraldi e Ricotti per l’ottimo lavoro svolto” scrive la dirigenza della società andorese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.