IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Rotary Club dona 10 tablet per le scuole elementari e medie foto

L'iniziativa è nata per rispondere alla necessitata degli istituti comprensivi di potenziare la didattica a distanza

Albenga. Questa mattina in Comune sono stati consegnati da parte del Rotary Club di Albenga, 10 tablet LTE che entreranno a far parte del progetto avviato dall’Amministrazione per il sostegno alla connettività delle scuole. L’iniziativa è nata della necessità, rappresentata dai dirigenti scolastici degli Istituti comprensivi Albenga I e Albenga II, di ricevere un supporto per potenziare la didattica a distanza, oggi necessaria a causa dell’emergenza Covid.

All’incontro hanno partecipato Anna Maria Rebuttato, presidente del Rotary, Angelo Parolini, il tesoriere, e Maria Federica Crotti che assumerà il ruolo di Presidente Rotary per l’anno 2021, il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, l’assessore Silvia Pelosi, il consigliere delegato alla digitalizzazione Vincenzo Munì e Paolo Carrera responsabile dell’ufficio informatica.

“Siamo soddisfatti di essere riusciti, seppur in un momento di difficoltà per il bilancio del Comune, a rispondere alle richieste di sostegno ricevute dalle scuole elementari e medie di Albenga nelle settimane passate – commenta il consigliere Vincenzo Munì – Grazie all’acquisto di diverse schede sim per la trasmissione dati da parte del Comune e alla generosità del Rotary di Albenga che non possiamo che ringraziare, verrà infatti garantita ai nostri ragazzi la possibilità di veder potenziata la capacità delle scuole di assicurare una migliore didattica a distanza, tutelando così il loro diritto allo studio anche in un momento di emergenza sanitaria quale stiamo vivendo”.

D’accordo il sindaco Riccardo Tomatis: “Voglio ringraziare il Rotary che, ancora una volta, ha saputo recepire le esigenze del territorio finalizzando le sue risorse per dare una risposta concreta alle esigenze emerse anche a causa dell’emergenza Covid – sottolinea – La necessità di dover attivare la didattica a distanza in maniera diffusa ha evidenziato una carenza sul tema della digitalizzazione. Attraverso l’iniziativa seguita dal consigliere Munì che ha portato all’acquisto delle schede sim e attraverso la collaborazione di realtà associative importanti come i Rotary che hanno acquistato i tablet siamo andati ad intervenire proprio in su questo settore cercando di dare una concreta risposta alle esigenze rappresentateci”.

Interviene anche Anna Maria Rebuttato, presidente Rotary: “In quest’anno così particolare, il Rotary ha deciso di non diminuire le proprie quote associative, ma di devolvere quanto raccolto al sostegno di iniziative concrete nate da esigenze che ci sono state rappresentate da realtà del territorio. In particolare abbiamo già fatto una donazione all’ospedale di Albenga ed oggi al Comune che destinerà i tablet che abbiamo acquistato alle scuole del territorio per potenziare i mezzi necessari alla didattica a distanza” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.