IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il sindaco Tomatis riceve i doni dei ragazzi con sindrome di Down foto

Dopo Casa Adso, è in arrivo un altro appartamento destinato ai ragazzi

Più informazioni su

Albenga. Questa mattina il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis ha ricevuto degli auguri di Buon Natale davvero speciali. Una delegazione ingauna dei ragazzi Adso (Associazione Down Savona Onlus) ha portato al sindaco alcuni doni natalizi.

“Sono questi i momenti per i quali vale la pena fare il sindaco, un ruolo di grande responsabilità e grande impegno, ma momenti come questi ripagano di tutte le fatiche. Sono momenti molto difficili, ma avere l’affetto di questi ragazzi ripaga di qualunque sacrificio”, commenta commosso il sindaco.

Un legame stretto quello tra l’associazione Adso e il Comune che è sfociato in alcune iniziative promosse dal comune verso i ragazzi. Ne è un esempio “Casa Adso”, un’ iniziativa, operativa da circa tre anni, inserita nel progetto “Abitare” della sezione di Albenga dell’Associazione.

L’appartamento è stato concesso in comodato d’uso gratuito per quindici anni dalla proprietaria Caterina Vigo Cangiano. E’ allestito e arredato dal Lions Club Albenga Host per i ragazzi dell’Associazione Down Savona Onlus – Sezione di Albenga.

Nel frattempo, è in fase di ristrutturazione, sempre ad Albenga, un altro appartamento da destinare ai ragazzi della Adso. E’ una casa di proprietà del comune, i cui lavori sono finanziatati nell’ambito del Progetto “Dopo di noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.