IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il Pd contro i consiglieri di minoranza: “Polemiche sterili, raggiunti risultati eccezionali”

"Previsti interventi per 10 milioni senza aver aumentato le tasse"

Più informazioni su

Albenga. “Ci spiace sinceramente assistere, anche in questo consiglio comunale, alla pochezza ed all’irresponsabilità dei gruppi albenganesi di Lega e Forza Italia. Eraldo Ciangherotti è riuscito, in modo più unico che raro, a presentare mozioni talmente strampalate che sono state addirittura smontate dagli stessi colleghi di minoranza. Infatti, al momento della votazione hanno ottenuto un solo voto favorevole”. Lo dichiarano dalla sezione del Partito Democratico di Albenga.

Il consigliere Eraldo Ciangherotti, durante la seduta di consiglio comunale del 30 dicembre, aveva avanzato due proposte entrambe bocciate. Dopo aver accusato la giunta di non tutelare la cultura, ha attaccato il sindaco per le multe di 600 euro fatte dalla Guardia di Finanza a chi ha chiesto, senza averne diritto, i buoni spesa.

“Così come è dimostrativa del senso di smarrimento dell’opposizione – continuano dal Pd – la proposta di collaborazione da parte del consigliere Roberto Tomatis (unico della Lega ad aver partecipato al consiglio comunale essendo l’altro consigliere presente Riccardo Minucci recentemente entrato a far parte di Azione) immediatamente bocciata sui giornali dalla restante parte del partito”.

“Essere riusciti ad approvare il bilancio, per la seconda volta entro l’anno, darà benefici notevoli alla città. Averlo fatto senza aumentare le tasse e prevedendo interventi per opere pubbliche per oltre 10 milioni di euro rappresenta sicuramente un risultato eccezionale”, aggiungono dal Partito Democratico rivolgendo le proprie congratulazioni a tutta la maggioranza per l’approvazione del bilancio consuntivo durante il consiglio comunale del 29 dicembre.

“Fortunatamente vi è una maggioranza unita e coesa che lavora con impegno nell’interesse della città occupandosi dei problemi reali dei cittadini e non di questi tristi teatrini”, concludono dal Pd albenganese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.