IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, finanziati i progetti per l’adeguamento antisismico delle scuole di Solva e Moglio

In arrivo 125mila euro per la progettazione. Giannotta e Macheda: "Stiamo portando avanti un piano di intervento strutturale su tutti gli edifici scolastici della città"

Alassio. Buone notizie per le scuole di Solva e Moglio in terra alassina. I lavori pubblici e l’edilizia scolastica ottengono infatti il 100% dei contributi richiesti per la progettazione dell’adeguamento antisismico delle scuole pubbliche delle frazioni.

“La legge 27 dicembre 2019, n. 160, “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020″ – spiega Franca Giannotta, assessore ai lavori pubblici del Comune di Alassio – disciplina l’assegnazione di contributi agli enti locali per spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio degli enti locali”.

“In questo contesto avevamo avanzato richiesta per quanto attiene le strutture scolastiche delle frazioni di Moglio e Solva per un valore complessivo di 125mila euro – specifica l’assessore – Di questi giorni la conferma che la nostra istanza è stata accettata e finanziata totalmente”. “Il finanziamento della graduatoria dalla posizione n. 4738 alla posizione 9350 – come il caso alassino – beneficiano, nel limite di 300 milioni di euro, delle risorse rese disponibili per l’anno 2021” si legge sulla nota del Ministero.

“Ora – aggiunge Fabio Macheda, assessore all’edilizia scolastica e alle frazioni del Comune di Alassio – dobbiamo procedere all’assegnazione dell’incarico di progettazione entro tre mesi decorrenti dalla data di emanazione del successivo provvedimento di erogazione del contributo, che sarà adottato entro il 28 febbraio 2021.​ Si tratta di un’ottima notizia che segue quella già annunciata rispetto al progetto di efficientamento energetico dei due plessi scolastici. Quello che l’amministrazione Melgrati ter sta portando avanti è infatti un piano di intervento strutturale su tutti gli edifici scolastici della città per garantirne non solo la sicurezza, ma anche la fruibilità e il decoro” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.