IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, completato l’allestimento di tutte le luminarie natalizie foto

Galtieri: "Un ringraziamento particolare ad Amedeo Bergami che a sue spese ha illuminato alcune aree che non erano ricomprese nel progetto"

Alassio. “Si è andato completando in questi ultimi giorni l’allestimento di tutte le luminarie natalizie – Angelo Galtieri, vicesindaco e assessore al turismo del Comune di Alassio, può finalmente tirare un sospiro di sollievo – ma devo ringraziare dal cuore lo spirito di iniziativa e la disponibilità di Amedeo Bergami che a proprie spese ha allestito anche spazi non previsti dal progetto”.

Negli ultimi giorni si sono accesi gli alberelli di Piazza Partigiani , la centralissima Via Aurelia e le frazioni.

“Abbiamo risolto anche le problematiche emerse con l’Enel – conclude Galtieri – ed ora possiamo davvero ammirare l’intera città illuminata a festa. In questi giorni abbiamo già potuto registrare il gradimento da parte dei cittadini e degli ospiti della città rispetto alle nuove proiezioni che caratterizzano le facciate delle chiese e del Palazzo Municipale. Confidiamo,  terminata l’emergenza Covid che ovviamente ha limitato le risorse disponibili, stornate a favore delle famiglie in difficoltà, il prossimo anno di poter ampliare il progetto e riprendere la tradizionale programmazione natalizia tanto apprezzata nelle ultime due stagioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.