IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, biblioteca con nuovi interni e aperture straordinarie foto

I lavori al suo interno sono stati effettuati durante la chiusura

Alassio. La biblioteca della città del Muretto ha ora nuove pareti, ripristinate e colorate che mettono in risalto i nuovi materiali soffici acquisiti pochi mesi fa. I lavori sono stati effettuati durante la chiusura del luogo di cultura a causa del dpcm di novembre, opportunità colta dall’amministrazione comunale che si è concentrata sui lavori interni. Ora così l’Angolo Morbido della biblioteca si presenta tutto nuovo.

“Una gioia per i nostri bambini, piacerà a tutti – esordisce Marco Melgrati, impegnato su più fronti in questi giorni di avvicinamento al Natale – Credetemi, è durissimo programmare in questo periodo, ma Alassio non si lascia abbattere e anzi rilancia. Con la chiusura dei musei e delle biblioteche per il decreto del 6 novembre, ci siamo subito attivati per eseguire dei lavori interni alle strutture, a partire dalla nostra ‘Biblioteca sul Mare’ dove ci siamo concentrati sulla riqualificazione dell’area bambini 0-3 anni e portato avanti lavori all’impiantistica. Oggi che riapriamo, a pochissime ore dal nuovo dpcm di dicembre, non soltanto siamo pronti ma facciamo trovare ai nostri utenti un ambiente più confortevole”.

A partire dal 4 dicembre infatti la biblioteca civica ha riaperto tutti i suoi servizi al pubblico addirittura aumentando le ore di apertura fino a 60 la settimana, con le consuete “aperture straordinarie 7 giorni su 7“ che vedranno la civica accessibile ai cittadini tutti i giorni fino al 6 gennaio e aperta anche nei giorni festivi. Ci saranno anche quattro letture animate che daranno ai bambini occasioni di svago e di avvicinamento al Natale.

“A dire il vero noi siamo già partiti il 1° dicembre, un po’ in silenzio vista la chiusura, con l’esposizione dei primi disegni dei ragazzi delle scuole di Alassio per il Calendario dell’Avvento”, racconta
soddisfatta Paola Cassarino, consigliere alla cultura “e anzi ne approfitto per ringraziare gli istituti scolastici della nostra città, le loro dirigenze, gli insegnanti e tutti gli alunni perché hanno fatto un lavoro meraviglioso pur in un tempo molto complicato. Ho visto tutti i disegni, bellissimi, e vi invito a vederli dalle finestre della nostra biblioteca”.

Il tradizionale incontro per costruire assieme l’albero di Natale non potrà esserci quest’anno, ma dalla biblioteca è nata un’idea curiosa e accattivante: “Visto che non potevamo radunare i bambini tutti assieme per decorare l’albero, abbiamo deciso di dar vita all’Albero ‘da vestire e decorare’ in ogni giorno di queste feste”. Ogni bambino che entrerà in biblioteca potrà richiedere un addobbo da portare personalmente sull’albero che via via prenderà forma come un canto a più voci nel passare dei giorni. “È il Natale, questo Natale, che deve aiutare ad accompagnarci ad un 2021 migliore e soprattutto di ripresa economica e sociale”.

Anche la Memorial Gallery di Viale Hanbury può usufruire di un orario allargato in questo periodo natalizio: “Da sabato 5 dicembre fino al 6 gennaio abbiamo messo assieme un piano di ben
quattordici giorni di aperture per rinnovare il nostro forte legame con la cultura anglosassone – prosegue Cassarino – grazie all’immancabile prezioso aiuto di Jacqueline Rosadoni e alla nostra spinta di valorizzazione del territorio. Ma non va dimenticata la nuova collaborazione con Gesco Alassio che sta già dando i frutti sperati di una importante sinergia tra l’attuale Presidente Igor
Colombi e l’Amministrazione e Dirigenza comunale, già espressi positivamente negli interventi per l’Angolo morbido”. La Memorial Gallery sarà aperta tutti i mercoledì e venerdì oltre ai giorni 5, 7, 8, 12, 19, 27, 2 e 6, a chiusura della fase natalizia più difficile degli ultimi decenni.

“Non va dimenticato per concludere che i nostri utenti troveranno tantissime novità librarie proprio a partire da questi giorni di dicembre, frutto dei numerosi acquisti che stiamo portando avanti per rendere sempre migliore i servizi e l’appeal verso il pubblico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.