IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Andora la cassetta per lasciare doni ai bambini delle famiglie in difficoltà

Si trova sotto il campanile della parrocchia di Santa Matilde

Più informazioni su

Andora. “Chi può lasci, chi ha bisogno prenda”. Il cartello è sopra la casetta di legno sistemata sotto il campanile della parrocchia di Santa Matilde che da ieri raccoglie giochi da destinare ai ragazzi e ai bambini delle famiglie in difficoltà. Tutto si svolge nel pieno anonimato. C’è chi lascia e chi prende. L’iniziativa è stata promossa dalla parrocchia, la Caritas e l’Anpi di Andora.

“Sotto il campanile della parrocchia di Santa Matilde abbiamo allestito una piccola casetta in legno dove mettere i regali, giochi nuovi o usati, ma in ottimo stato, da donare: possono essere presi da chiunque ne abbia bisogno, senza chiedere alcun permesso, ha spiegato Don Emanuele Daniel che ha presentato l’iniziativa.

“Rimarrà lì fino a Natale, ma la casetta è già colma di doni a disposizione di tutti. Sono certo della generosità e sensibilità delle persone. E’ importante tutti i giorni, ma soprattutto a Natale, non spegnere il sorriso dei bimbi e far sentire la nostra presenza a chi è in difficoltà. La casetta è a disposizione 24 ore su 24”, conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.