IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Carcare luminarie natalizie pagate dal Comune, Mirri: “Il sindaco mente, pagata solo la messa in opera”

Così il consigliere di minoranza: "Di questi tempi coerenza, trasparenza e correttezza sono merce rara"

Carcare. “Nei giorni scorsi il sindaco De Vecchi sulla stampa locale informava i Carcaresi che dall’8 dicembre  saranno accese le luminarie cittadine affermando che ‘L’amministrazione comunale si è fatta economicamente carico dei costi delle luminarie!’. Mah! Sig. Sindaco, ogni tanto vogliamo dire la verità ai cittadini e cioè che le luminarie sono state gentilmente regalate al Comune 4 anni fa (valore oltre 5 mila euro) dai gestori della Soms, Società Operaia di Carcare, e che l’amministrazione si accolla soltanto l’onere della messa in opera?”. Così, in una nota, il consigliere e capogruppo di minoranza del gruppo “Lorenzi Sindaco” Rodolfo Mirri.

“Vogliamo anche dire che – prosegue il consigliere – nella sua personale discrezione per un lavoro di assoluta routine, quale la messa in opera delle luminarie, Lei si è avvalso di un ditta di Ceranesi (Genova) quindi lontana e logisticamente più onerosa (costo di 3 mila euro + iva per un totale di 3.660 euro come da determina n.1272 del 22/10/2020), mentre ci si poteva avvalere di una ditta locale per dare il buon esempio ai cittadini in considerazione del fatto che giustamente l’amministrazione li invita a ‘spendere’ negli esercizi di Carcare?”.

“Suvvia Sig. sindaco, almeno a Natale diciamo le cose come stanno, anche se sappiamo che di questi tempi coerenza, trasparenza e correttezza sono merce rara! A tutti, Auguri di Buone Feste!” conclude Mirri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.