IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend senza ordinanze nel savonese, i sindaci: “Qui non servono”

Nessuno raccoglie l'invito di Toti a emettere ordinanze per limitare gli assembramenti

Savona. Nessuna ordinanza restrittiva nel weekend in provincia di Savona. Nonostante l’appello lanciato da Giovanni Toti (che ha invitato i primi cittadini ad emettere ordinanze per limitare gli assembramenti), sul nostro territorio i sindaci hanno deciso di non modificare quanto già previsto dal Dpcm per questo weekend.

“Gli ultimi dati che ASL 2 ci ha inviato sul numero dei positivi nella Città di Savona segnano una sensibile diminuzione – spiega il primo cittadino Ilaria Caprioglio – Alla luce di questo, unitamente alle previsioni di un fine settimana freddo e piovoso, abbiamo convenuto non necessario emettere un’ordinanza di interdizione all’accesso a spiagge o al Prolungamento. Proseguiranno, invece, i maggiori controlli messi in atto in questi giorni dagli agenti della polizia municipale nelle zone cittadine dove si è riscontrato una maggiore frequentazione. Colgo l’occasione per rinnovare a tutti i cittadini l’invito a indossare correttamente la mascherina e a rispettare le disposizioni previste per la zona arancione a tutela dell’intera comunità”.

Anche dal resto della provincia si alza un coro di “no”. “Alassio – conferma il vicesindaco reggente Angelo Galtieri – non manifesta sufficienti problematiche (sia dal punto di vista dei casi – per fortuna limitatissimi – che dal punto di vista del rispetto delle norme) che possano ad oggi giustificare aggravamenti alle norme in atto”.

“Per il momento non ho intenzione di emettere ordinanze – concorda il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis – da quando siamo entrati in zona arancione e i bar hanno chiuso il problema si sta risolvendo. Mi riservo di rivalutare la situazione alla luce di eventuali riscontri della polizia locale”.

Andora non ha potenziali problemi di assembramento” taglia corto il primo cittadino di Andora, Mauro Demichelis. Niente ordinanze anche a Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.