IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, residenza anziani Santa Caterina ora Covid free: tutti i tamponi finalmente negativi

A ottobre erano stati accertati dei casi di positività

Varazze. La residenza protetta Santa Caterina di Varazze al momento é Covid free. I tamponi effettuati su ospiti e personale della struttura di via Giovane Italia, dove lo scorso ottobre il Coronavirus si era insinuato, sono risultati definitivamente negativi. A stabilirlo l’Asl, il cui risultato è giunto nel tardo pomeriggio.

Poco più di un mese fa infatti erano state contagiate dal Covid 81 persone: 60 ospiti e 21 operatori. Ora sono ufficialmente tutti negativi, una notizia che porta con sé un sospiro di sollievo.

“Siamo contenti che la situazione sia tornata alla normalità – commenta soddisfatto il dottor Giovanni Pellegrinelli, direttore sanitario che, da 12 anni, si occupa della struttura – Questo risultato è il frutto dell’attenzione e della collaborazione di tutti: ospiti e personale. È stata davvero un’ottima gestione“.

Ma nella nella Residenza Santa Caterina non si abbassa comunque la guardia: “Rimane altissimo il livello di attenzione – precisa Pellegrinelli –  e continueremo a comportarci con la massima prudenza. Certamente gli ospiti torneranno alla loro vita di relazione ma i criteri rimarranno quelli imposti da questo periodo di pandemia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.