IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valbormida, il commercio anticipa il Natale e fa rete per resistere

Le iniziative di Comuni e associazioni per acquistare i regali natalizi a km0

Valbormida. Sarà un Natale strano, più povero, forse il più triste e sotto tono del dopoguerra, ma commercianti e artigiani locali non si arrendono e cercano di resistere. Sono numerose le iniziative per contrastare i colossi dell’e-commerce e, soprattutto, per convincere la clientela ad acquistare i regali a chilometro zero per sostenere le attività e il territorio.

Ormai la maggior parte degli operatori valbormidesi si sono organizzati con le consegne a domicilio, aiutandosi con i social sui quali mettono in vetrina la merce, i prezzi e molti sono disponibili ad effettuare videochiamate su richiesta per illustrare i dettagli a chi può fare shopping direttamente da casa. Un modo più empatico del tradizionale commercio online, con lo stesso rapporto diretto e confidenziale tra utente e operatore, seppur a distanza.

A Cairo, Carcare e Millesimo sono già attive iniziative dal sapore natalizio, in contemporanea con l’appuntamento americano, ormai importato, del Black Friday. Sconti e promozioni non mancano, per incentivare chi non ha ancora pensato ai doni da mettere sotto l’albero.

A Cairo ha preso vita una campagna social ideata dall’amministrazione per promuovere l’acquisto dei regali natalizi presso i negozi cairesi. “Sosteniamo il commercio nella nostra città! – esorta il sindaco Paolo Lambertini in una nota – La nostra Cairo con le sue vie ampie, con la piazza principale che tornerà ancora più bella e vivace, con il centro storico vivo e pulsante, con le sue frazioni suggestive e dinamiche, con il vociare fitto delle persone, con i nostri negozi, fatti di luci, di vetrine creative, di profumi, di prodotti unici, ma soprattutto di persone. Persone che sono più che ‘commercianti’”.

La campagna, dal titolo “Io compro a Cairo”, chiede ai commercianti di scattarsi una foto all’interno delle loro attività “mettendoci la faccia”, in quanto, come spiegano dall’amministrazione, è un’iniziativa “fatta di volti e di persone vere, cuore della vitalità di Cairo, sempre presenti, tutti i giorni, tutto l’anno, tutti gli anni”. Ma non solo, lancia anche una sfida alla clientela, invitandola a postare su Facebook le foto dei proprio acquisti.

Scelta condivisa anche dal consorzio “Il Campanile”, la cui campagna pubblicitaria recita: “Con un solo acquisto farai due ottime azioni: renderai felice una persona a cui vuoi bene e darai una mano al negoziante presso il quale lo acquisterai”. I commercianti di Cairo Nuovo hanno invece optato per un video che mostra le varie attività del quartiere dallo slogan: “Ti mettiamo al centro”.

Anche a Carcare è partita su iniziativa del Comune una campagna di sensibilizzazione fatta di manifesti e volantini e messaggi social con una lettera ai residenti che invita a sostenere i negozi del paese. Stesso appello lanciato anche dagli operatori, in particolare dal “Civ Carcare da Vivere” che annuncia le aperture domenicali e chiede aiuto agli abitanti per abbellire il centro con una sfida social all’addobbo più bello. Le luminarie tradizionali saranno invece a carico del Comune, mentre alcune associazioni, in particolare la Pro loco e Il Mosaico, sono al lavoro per ricreare l’atmosfera natalizia nelle vie del paese e nella Galleria commerciale.

A Millesimo l’Amministrazione comunale, che invia a tutti il messaggio di comprare sotto casa, ha rinnovato la piattaforma di Valbormida delivery, attivata la scorsa primavera per permettere ai commercianti, obbligati a tenere chiusa la saracinesca, a vendere ugualmente.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.