IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccarezza (Cambiamo): “Morra offende la memoria di Jole Santelli: si dimetta della Commissione Antimafia”

"Martedì mattina presenterò un ordine del giorno per prendere le distanze e censurare le dichiarazioni fatte dal senatore Nicola Morra"

Regione. “Martedì mattina, all’apertura dei lavori dell’assemblea del consiglio regionale della Liguria presenterò un ordine del giorno, che confido verrà sottoscritto da tutti i presidenti dei gruppi consiliari, per prendere le distanze e censurare le dichiarazioni fatte dal senatore Nicola Morra in merito alla compianta presidente della Regione Calabria Jole Santelli, e chiederne le immediate dimissioni da presidente della Commissione Antimafia”. Lo ha dichiarato Angelo Vaccarezza, capogruppo in Consiglio di Cambiamo con Toti Presidente Liguria.

“Per ricoprire un ruolo istituzionale così importante – ha concluso Vaccarezza – è necessario avere valori morali che nel senatore Morra evidentemente sono assolutamente latitanti, per questo dovrebbe immediatamente scusarsi per le sue parole e dimettersi”.

“Jole Santelli è stata votata come presidente della Calabria perché oltre ad essere una seria professionista, era soprattutto una grande donna che non ha smesso di lottare per la sua terra neanche durante la malattia. Un comportamento che merita solo ammirazione e grande rispetto da parte di tutti”, conclude Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.