IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirreno Power, Arboscello (PD): “Ragioniamo senza pregiudizi sul progetto del nuovo gruppo a gas”

"Necessario coinvolgere amministratori e cittadini"

Vado Ligure. “Dopo l’ufficializzazione da parte di Tirreno Power del progetto presentato al ministero dell’ambiente per la riconversione della centrale di Vado con due nuovi gruppi di energia a ciclo combinato, alimentati a gas, si sono scatenate polemiche, fughe in avanti a livello regionale, rimpalli nei commenti e silenzi che ho fatto fatica a comprendere”.

A dirlo è il consigliere regionale di opposizione e sindaco di Bergeggi Roberto Arboscello, che continua: “Mettersi di lato o fare commenti a caldo non è il percorso corretto in questa fase. Propongo un confronto tra amministrazioni e cittadini, senza pregiudizi, coinvolgendo i territori e raccogliendo tutte le sensibilità”.

“Esiste un piano nazionale che va nella direzione delle energie rinnovabili che ha stabilito la definitiva ‘uscita’ dal carbone e una parziale riconversione delle centrali termoelettriche alimentate a gas – spiega Arboscello – Occorre però un percorso di analisi approfondito perché il benessere, anche ambientale e sanitario, della collettività resta la priorità assoluta, soprattutto in un’area che ha pagato moltissimo nel corso degli ultimi decenni in termini ambientali, di salute e occupazionali”.

“Sarà opportuno ragionare con attenzione sul progetto, in un confronto tra amministrazioni e cittadini, senza pregiudizi e valutando gli aspetti di coesistenza ambientale e di sviluppo economico e occupazionale dell’area – dichiara il consigliere del partito democratico – Il mio impegno sarà rivolto a questa analisi e questo confronto partecipato: la contrapposizione tra ambiente e lavoro ha portato, in questo territorio come altrove, una sconfitta per tutti. Proviamo a ragionare in termini di sviluppo sostenibile sfruttando la grande opportunità data da un grande piano europeo, il green deal e dalle risorse che saranno rese disponibili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.