IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona verso la conclusione della Darsena: approvata integrazione schema convenzione urbanistica

Arecco: "Potranno così essere incassati dall'amministrazione centinaia di migliaia di euro"

Savona. E’ stata approvata l’integrazione allo schema di convenzione urbanistica, utile per completare la sistemazione di una porzione strategica di territorio, concludendo la riqualificazione della Darsena.

A darne notizia sono il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio e l’assessore all’urbanistica Massimo Arecco. Al termine del lungo e complesso iter istruttorio della pratica, che ha coinvolto, oltre al Comune di Savona, gli altri enti competenti (Regione Liguria, Soprintendenza, Autorità di sistema portuale), una volta che il soggetto attuatore (Società Orsa2000), avrà fornito le richieste ed indispensabili garanzie fideiussorie, potrà essere rilasciato il permesso di costruzione.

“Con la tempistica prevista dalla convenzione, potranno essere incassati dall’amministrazione comunale centinaia di migliaia di euro dagli oneri di urbanizzazione, da destinare a importanti iniziative pubbliche. Il soggetto attuatore dovrà altresì reperire, all’interno del comune di Savona, un numero di alloggi destinati all’edilizia economica popolare per un valore pari a circa 560mila euro” specifica Arecco.

L’assessore all’urbanistica esprime soddisfazione per il risultato ottenuto, “frutto di un lungo e complesso lavoro”, sviluppato di concerto con gli uffici. “Come promesso tempo addietro, preliminarmente alla scelta degli interventi a cui destinare le predette risorse, verrà avviato un confronto con tutti i consiglieri comunali e gli assessori, allo scopo di individuare le migliori modalità con cui utilizzare, nel migliore dei modi, una così consistente massa di denaro pubblico” afferma Massimo Arecco.

Al riguardo, sindaco e assessore concludono: “Riteniamo che una tale modalità procedurale, volta ad assumere decisioni in maniera collegiale, su un tema economico di tale entità, costituisca una novità per la nostra città, e di questo ne siamo particolarmente fieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.