IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esce dall’ospedale dopo un mese di isolamento: “Vorrei vedere il mare”. La Croce Bianca esaudisce il suo sogno

"Non perdiamo mai l'occasione di far stare bene chi ha bisogno di noi, anche con una carezza dietro tre strati di guanti"

Savona. Un intervento alle gambe e il Covid l’hanno costretta a restare oltre un mese in isolamento in ospedale. Quando poi è uscita, l’anziana non è riuscita a trattenersi dal fare una “piccola” richiesta ai volontari della Croce Bianca di Savona che la stavano trasferendo a casa: “Vorrei rivedere il mare”. E loro, i militi, sempre pronti ad impegnarsi in ogni frangente, non hanno fatto a meno di accontentarla.

Subito dopo un’operazione chirurgica alle gambe nel reparto di Traumatologia dell’ospedale San Paolo di Savona, infatti, la paziente è risultata positiva al Coronavirus, da qui l’isolamento per proteggere i parenti della donna.

Ma una volta guarita, il suo sogno sussurrato al cielo dentro la mascherina non ha fatto a meno di raggiungere le orecchie di alcuni volontari della Croce Bianca di Savona, che, con il cuore in mano, hanno deciso di avverare il piccolo grande desiderio della donna, prima di accompagnala dove l’aspettava il marito, rimasto senza di lei per più di un mese.

E’ così che, con una leggera deviazione prima di raggiungere il portone della propria abitazione, la signora è potuta scendere dall’auto di soccorso per poter guardare per qualche minuto il mare del Prolungamento e assaporare il suo profumo, il sapore della libertà.

“E’ stata un’emozione grandissima poter esaudire il desiderio della nostra ex paziente – commentano i militi della Croce Bianca di Savona – La felicità è fatta di piccoli gesti. Quando possiamo, non perdiamo mai l’occasione di far stare bene chi ha bisogno di noi, anche con una carezza dietro tre strati di guanti”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.