IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritorno delle elementari a Finalborgo, il comitato Celesia insiste: “Superate le 600 firme”

"Finalborgo e i suoi oltre 100 bambini devono nuovamente avere la loro scuola primaria"

Finalborgo.  La raccolta firme per riportare la scuola elementare Celesia a Finalborgo, partita a metà settembre, in concomitanza con l’inizio della scuola, in soli 2 mesi ha raccolto oltre 600 firme di cittadini e simpatizzanti, che rivogliono la primaria “vicino alle mura” del Borgo (ecco il manifesto).

“La raccolta  – spiegano dal Comitato Scuola Primaria Celesia di Finalborgo – nasce dopo il rifiuto dell’attuale Giunta Frascherelli-Guzzi di riportare la scuola primaria a Finalborgo, da dove era stata ‘provvisoriamente’ spostata nel 2012, da precedente amministrazione, per dare spazi al Liceo Issel.
 Per anni la giunta in carica ha espresso la sua volontà di restituire la primaria al Borgo, salvo poi, a luglio di quest’anno, informare il Comitato Celesia sulla sua intenzione di ampliare definitivamente il plesso Celesia in via Brunenghi, adiacente a quello di Finalmarina. Di fatto significherebbe non riportare la scuola a Finalborgo e chiuderla dopo poco tempo”.

“Moltissimi cittadini, genitori, nonni e simpatizzanti hanno firmato con interesse questa petizione, ricordando con piacere i trascorsi nella scuola, e puntualizzando che anche in futuro questa presenza potrà solo che far bene alle famiglie e al Rione.
 Che sia vista come identità del paese, centro di aggregazione per il Borgo, o perché facilmente raggiungibile a piedi, i motivi sono molteplici, tutti finalizzati ad aiutare i genitori nella gestione scuola-lavoro-famiglia, sempre più difficile e complicata al giorno d’oggi” proseguono.

“Avremmo voluto mettere in atto altre iniziative per sensibilizzare la popolazione sul tema – precisano dal comitato -ma la situazione Covid non ce lo ha permesso appieno. Comprendiamo anche che in questo particolare momento, altre situazioni e altri problemi sono prioritari, ma il ritorno della scuola primaria a Finalborgo sarà un vantaggio e un beneficio per tutti i cittadini, e soprattutto per i bambini”.

“Continueremo quindi la raccolta anche nei prossimi mesi – concludono – sempre con l’aiuto di genitori, commercianti, amici e simpatizzanti, che ringraziamo tantissimo per l’aiuto dato sino ad oggi. Senza di loro non avremmo raggiunto questi numeri. Aiutateci a far capire alle istituzioni competenti che la presenza di una scuola permette di vivere in un Rione a dimensione di famiglia, senza inquinamento da ‘trasporto’, con possibilità di autonomia dei bambini, e senza situazioni di assembramento ed affollamento, oggi difficili da gestire. Che sia l’ex Collegio Aycardi ristrutturato, o una nuova struttura in zona adiacente, l’importante che Finalborgo e i suoi oltre 100 bambini abbiano nuovamente la loro Scuola Primaria”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.