IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, Rozzi (FdI): “No al senso unico sul lungomare, sì ad un Piano Urbano del Traffico”

"Provvedimento che soddisfa i turisti, ma non le attività produttive del centro storico e della passeggiata"

Pietra Ligure. Accesa discussione ieri nella seduta straordinaria di Consiglio Comunale riguardo al senso unico sul lungomare del centro storico. Su proposta del consigliere Mario Carrara, che con apposita mozione chiedeva la sua abolizione con il ripristino della precedente viabilità, si è aperto un ampio e colorito dibattito, ma la maggioranza si è mostrata unita e ferma sulla decisione presa.

“Sono stati analizzati pro e contro di un provvedimento che causa rilevanti modifiche non solo al traffico cittadino, ma dalle lamentele che abbiamo raccolto, anche alle casse delle attività produttive del centro storico e della passeggiata a mare – spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia, Silvia Rozzi – Abbiamo espresso il nostro parere contrario all’istituzione del senso unico che sacrifica inevitabilmente la mobilità cittadina e il commercio di zona per ragioni prevalentemente estetiche”.

“Ci consolano relativamente i complimenti ricevuti da parte di turisti soddisfatti della nuova viabilità – prosegue – perché è indubbio che Pietra Ligure sia una cittadina a grande vocazione turistica, ma è pur vero che, per la maggior parte dell’anno, è vissuta dai pietresi e a loro, per primi, si deve rendere conto. Pietra Ligure può essere bella ed accogliente a prescindere da una modifica così radicale. Tra l’altro abbiamo contestato le modalità quantomeno approssimative con cui è stato adottato il provvedimento, unicamente con ordinanza dirigenziale emessa in occasione dei lavori di riqualificazione del lungomare a gennaio scorso e, apparentemente, solo su richiesta della Polizia Municipale”.

“Com’è caratteristica della nostra appartenenza politica, non ci siamo limitati alle critiche. Con atteggiamento costruttivo, peraltro ben recepito dal sindaco, che per questo ringraziamo, abbiamo proposto l’adozione per il Comune di Pietra Ligure di un Piano Urbano del Traffico. Il P.U.T. è un documento necessario per il comuni con più di 30.000 mila abitanti, ma anche per quelli più piccoli che, per diversi motivi, come l’affluenza turistica, raggiungano grandi numeri in determinati periodi dell’anno. Questo permetterebbe di affrontare argomenti di tale importanza in maniera più organica ed approfondita, con i giusti tempi e i rilievi del caso, studiando eventualmente anche soluzioni alternative. Attendiamo fiduciosi concreti riscontri” conclude Rozzi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.